Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il PD-Circolo di Bordighera sull’annullamento del villaggio di Natale: “L’Amministrazione non si smentisce”

“Nel breve lasso di tempo di un mese è passata dall’annuncio alla sua cancellazione”

Bordighera. Il Partito democratico – Circolo di Bordighera scrive quanto segue:

“L’Amministrazione Pallanca, ancora una volta non si smentisce: nel breve lasso di tempo di un mese è passata dall’annuncio enfatico con tanto di conferenza stampa del prodigio del “Bordighera Christmas Village”, con tanto di pista sul ghiaccio, casette natalizie, giostre, animazioni,  20.000 euro di soldi stanziati per l’evento, e pole position nella brochure delle manifestazioni, alla sua cancellazione.

Oggi sui media locali leggiamo gli strali dei nostri Amministratori Cittadini e del Primo Cittadino  i quali, autoassolvendosi da qualsiasi responsabilità ricoperta nella vicenda, vista la magra figura fatta, tirano in ballo, ormai è un deja vù,  le Forze dell’Ordine, visto che si parla di Carabinieri,  la Magistratura, l’Anci, l’Anac…. magari scriveranno anche all’ONU. Peraltro, ciliegina sulla torta, non risulta essere stato firmato nessun contratto tra Comune e l’Associazione E20, aggiudicataria dell’evento.

E d’altronde come non possiamo ancora non sentire nelle nostre orecchie l’eco delle parole e dei proclami risuonati nel corso del recente Consiglio Comunale da parte di uno dei principali esponenti dell’attuale Maggioranza di Centro Destra?  “Noi facciamo fatti non parole….”.

La realtà, invero, è molto semplice e banale: l’Amministrazione cittadina di Centro Destra non è  in grado di scrivere e ideare programmi e azioni di attrazione turistica che dovrebbero rappresentare il fiore all’occhiello della Città. La Città è in declino e il suo stato di impoverimento è sotto gli occhi di tutti.

Leggiamo  a conclusione della farsesca vicenda che i Nostri, eroicamente, si prodigheranno per fare qualche cosa di “importante e non raffazzonato” per la Città. L’ottimismo, ostinato, dei nostri Amministratori Cittadini pare che, davanti agli scacchi e smacchi della realtà, duri quanto un gatto in tangenziale ( con tutto il rispetto per il gatto…). La Città oggi è amministrata nello stesso modo in cui è organizzata la viabilità cittadina, confusamente, senza un principio organizzatore né una logica, disordinatamente e senza gusto estetico.

Ci potremo consolare, forse, con un buon caffè nel nuovo Chiosco sulla Via Romana?  E, a quando la prossima  Conferenza Stampa?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.