Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Judo Club di Ventimiglia festeggia il 45° anniversario insieme alla Festa di Natale fotogallery

Presenti anche il sindaco e gli assessori Felici e Campagna per festeggiare insieme agli atleti e ai loro genitori

Ventimiglia. Oggi il Judo Club di Ventimiglia ha festeggiato il 45° anniversario e la Festa di Natale. La società ha deciso di unire le due occasioni per riunire i genitori degli atleti creando la possibilità di organizzare l’annuale incontro tra figli e genitori, durante il quale i ragazzi hanno affrontato le loro mamme e i loro papà. Inoltre all’atleta Maruska Iamundo sono stati consegnati due attestati, il diploma di cintura nera per premiare le capacità sportive dimostrate e l’altro per poter insegnare.

riviera24 - Judo Club di Ventimiglia

Il Judo Club Ventimiglia è stato fondato nel 1971 sotto l’egide della FIJLKAM. Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) riconosce una sola Federazione Sportiva Nazionale per ciascuno sport. La FIJLKAM è la sola federazione riconosciuta ed autorizzata dal CONI (deliberazione n° 826 del 07/09/2000) a disciplinare e gestire in Italia l’attività sportiva e promozionale dello Judo, nonché a rappresentarlo all’estero. La Federazione cura anche la formazione e l’aggiornamento degli Insegnanti Tecnici e degli Ufficiali di Gara e, infine, provvede alla selezione e alla preparazione delle Squadre Nazionali. Ciò significa che solo gli atleti iscritti ad Associazioni regolarmente affiliate alla FIJLKAM e, quindi, tesserati alla Federazione possono indossare la Maglia Azzurra ed arrivare a realizzare il sogno più grande nella vita di tutti gli sportivi: partecipare alle Olimpiadi.

Inoltre, nei Club affiliati alla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), l’offerta didattica per i settori giovanili (bambini – fanciulli – ragazzi – esordienti) è in accordo con i programmi di avviamento allo Judo della Federazione e tutti i corsi sono tenuti da docenti in possesso della qualifica di insegnamento federale, indice di alta professionalità.

Il Judo Club di Ventimiglia era nato quasi per scherzo grazie al maestro Rocco ma è durato negli anni e con il tempo ha portato tante grandi soddisfazioni alla città. “Tra campioni italiani, ragazzi nazionali, cinture nere, titoli di campione regionale, partecipazioni a Campionati Europei, Coppa Europa, siamo credo l’unica società e palestra che può vantare di avere un palmares così grande e ampio a Ventimiglia. La tradizione dei ragazzi bravi e affermati continua” – dice Antonella Iannucci.

Verso sera presso la sede dello Judo Club di Ventimiglia, in Via Vittorio Veneto 36, sono giunti anche il sindaco della città, Enrico Ioculano, l’assessore allo Sport, Pio Guido Felici, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Gabriele Campagna, per partecipare alla festa.

Sono stati accolti calorosamente da tutti e la società ha colto l’occasione per ringraziare il sindaco donandogli un kimono personalizzato. “Siamo felicissimi della presenza del sindaco e degli assessori, avevamo mandato un invito ma sapevamo che avevano altri impegni, però alla fine sono venuti facendoci una bellissima sorpresa” – afferma Antonella Iannucci. La serata si è conclusa con un buffet e il taglio della torta da parte del sindaco e del maestro Rocco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.