Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il console del Mare Giovanni Manuguerra illustra Joshua Scolum, primo navigatore solitario intorno al mondo foto

Manuguerra è grande esperto e divulgatore della cultura del mare

Sanremo. Una città di mare come Sanremo non poteva esimersi dall’onorare Joshua Scolum, il primo navigatore solitario intorno al mondo. Sarà così Giovanni Manuguerra a condurre l’incontro Unitre ad ingresso libero, organizzato per lunedì 12 dicembre alle ore 16 presso la Sala degli Specchi  di Palazzo Bellevue, per illustrare e commentare ‘Sailing alone around the world’,  il libro autobiografico del grande uomo di mare.

Console del Mare nonché delegato zonale di Sta Italia, Manuguerra è grande esperto e divulgatore della cultura del mare e, in quanto direttore dei corsi Unitre, appassionato docente per i tanti ‘universitari’.

Doveroso, dunque, parlare di Joshua Scolum che, dopo aver navigato con successo in tutti gli oceani al comando di velieri, fu colpito duramente dalla sorte che gli fece perdere la sua nave nel 1895. Joshua Slocum non si perse d’animo, costruì un battello, la “Libertade”, e tornò con la famiglia dal Brasile agli U.S.A., grande impresa. Gli fu donato un vecchio relitto, il piccolo Spray, barca da ostriche, che trasformò in un gaff-Sloop: con esso percorrerà a tappe, in 3 anni 46 mila miglia a vela navigando da solo, più di un giro del mondo. Dal diario di bordo e memorie trasse un libro epico, unico, dotato di grande forza e leggerezza insieme. Uno specchio dei tempi, quando un marinaio sapeva bastare a se stesso e, senza tecnologia, saper affrontare indenne i pericoli del mare e la solitudine. Un esempio di stile, umiltà, determinazione, ironia nei confronti di una vita dura. Dopo il successo editoriale continuò a navigare con lo Spray sino alla sua scomparsa in mare nel 1909.
Il grande navigatore e scrittore Bernard Moitessier  chiamerà la sua barca “Joshua” in suo onore e molte repliche dello Spray oggi navigano nel mondo.
Il suo libro “Sailing alone around the world è un classico della letteratura del mare e dovrebbe essere maggiormente letto ed apprezzato poiché ispira e coinvolge.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.