Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande vittoria dei ragazzi della Rari Nantes guidati da Andrea Pisano

Termina 8 a 9 per gli imperiesi la partita contro il Lavagna

Più informazioni su

Imperia. Si è disputata ieri sera a Lavagna la terza partita di campionato di pallanuoto serie A2 in cui la Rari Nantes ha vinto per 8-9 in una vera partita al cardiopalma, sudata fino all’ultimo secondo, tra continui pareggi. Ma alla fine per la Rari Nantes è stata vittoria!

Nel primo tempo la Rari Nantes fallisce una grande occasione tentata da Corio e la squadra avversaria subisce il primo goal. A seguire una raffica di reti che si succedono a catena: primo goal imperiese di Corio, seguito da altri 2 del Lavagna. Il primo tempo si conclude con il risultato di 3-1 e con una strepitosa parata di Mattia Conti.

Il secondo tempo inizia con un goal di Paolo Durante, che porta il risultato 3-2 a cui segue il 4° del Lavagna. Di nuovo altre due reti che si rincorrono: dapprima Cesini e poi di nuovo il Lavagna, con l’imperiese Agostini. Il secondo tempo si conclude con il gal del Capitano, Filippo rocchi, che porta il punteggio 5-4 e un parziale di 2-3.

Il terzo tempo si apre con il goal del pareggio: Andrea Somà porta il risultato a 5-5. Con questo risultato il momento diventa cruciale e gli animi, dei giocatori e dei tifosi, si accendono. E la tensione sale ancora di più con il goal di Cesini, che porta la squadra di Imperia in vantaggio, purtroppo raggiunto da pareggio. Ultimo secondo e sirena che segna la fine del terzo tempo ed è di nuovo Andrea Somà a segnare portando la squadra in vantaggio. Parziale: 1-3.

Il quarto tempo inizia con l’espulsione del coach Risso del Lavagna e con quella definitiva del giocatore n. 12 Parisi. Nonostante queste “perdite” il Lavagna segna il goal del pareggio. Ma è di nuovo andrea Somà a fare la differenza e a segnare l’ottavo goal per l’Imperia. A metà del quarto tempo arriva il pareggio del’8-8. Ma ancora strepitoso Somà che porta la Rari in vantaggio, portando alla vittoria. Parziale: 2-2.

“Abbiamo vinto una partita fuori casa con una delle pretendenti ai primi posti della A2. Come è già accaduto nella prima partita, al Lavagna mancava il centroboa, ma allo stesso tempo è stato un incontro difficile e la partita è stata molto maschia. Abbiamo vinto un match che poteva finire in pareggio, ma ci teniamo stretti questi ulteriori 3 punti e andiamo avanti” – afferma l’allenatore Andrea Pisano.

Lavagna: Graffigna, Bassani 3, Luce, Pedroni, Solari, Cimarosti 2, Magistrini, Agostini 1, Cotella, Martini, Pedroni, Parisi 2, Casazza. All. Risso
Imperia: Conti, Mensi, Ramone, Rocchi, Pedio, Tabbiani, Durante 1, Corio 1, Novara, Soma’ 4 (2 rig.), Rocchi, Cesini 3, Merano. All. Pisano
Arbitri: Bensaia e Camoglio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.