Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli atleti del Rusty Bike – Icer Costruzioni Team impegnati in Coppa Piemonte

Ottimi i risultati, sia per le categorie giovanissimi che per quelle agonistiche

Più informazioni su

Imperia. Domenica 11 Dicembre, si è svolta ad Acqui Terme, la sesta ed ultima prova di Coppa Piemonte short track dedicata alla categoria giovanissimi e la nona prova del Trofeo Piemonte Lombardia di ciclocross.

Il Rusty Bike – ICER Costruzioni Team, ha schierato parte dei suoi atleti nelle varie batterie che si sono succedute a partire dal mattino, caratterizzato inizialmente dalla nebbia che nel corso della giornata è stata sostituita da un tiepido sole.

Ottimi i risultati, sia per le categorie giovanissimi che per quelle agonistiche.

I ragazzi delle categorie giovanissimi (G1-G5) hanno affrontato un percorso fettucciato, ben disegnato, che comprendeva tratti in sterrato, sabbia ed asfalto e caratterizzato da brevi strappi in salita.

Nella categoria G2, Pietro Lupo ha dominato la batteria fino dalle prime battute, concludendo al primo posto con un buon vantaggio sul secondo.

Santiago Moretto, nella categoria G3, non riesce ad esprime il suo grande potenziale a causa dello sfavorevole posizionamento nella griglia di partenza, costringendolo a rincorrere la testa, ma completa la prova con onore.

Beatrice Temperoni, vince la batteria di categoria G4F, raggiungendo, nonostante aver disputato solo due prove su sei, il secondo posto nella classifica generale.

Nella categoria G5F, Martina Ricciardi ottiene un ottimo terzo posto in una combattutissima batteria.

Le categorie agonistiche, hanno affrontato un percorso che comprendeva il tratto già percorso dai giovanissimi più una pista d’atletica e un fettucciato su sterrato caratterizzato da un moderato dislivello e un tratto con ostacoli artificiali.

Nella categoria G6, Alice Siffredi e Luca Verrando hanno ben figurato, concludendo la prova rispettivamente al terzo ed ottavo posto.

L’esordiente secondo anno, Matteo Siffredi, ha conteso fino all’ultimo il secondo posto con il Campione Italiano in carica, concludendo sotto lo striscione al terzo posto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.