Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratelli d’Italia chiede le dimissioni del presidente della provincia Natta

"Sia coerente con le idee e la posizione politica espressa nel video dibattito di riviera 24"

Più informazioni su

Imperia. Fabio Natta si dimetta immediatamente da Presidente della Provincia di Imperia sia coerente con le idee e la posizione politica espressa nel video dibattito di riviera 24 dove lei ha sostenuto a gran voce le ragioni del si al referendum del 4 dicembre”. A richiederlo è il Circolo Fratelli d’Italia A.N. Golfo delle Torri.

“Un referendum che in caso sciagurato di vittoria del si, andrebbe ad abolire tutte le Provincie Italiane tranne quelle autonome di Trento e Bolzano. Quindi lei oggi e si e fatto eleggere Presidente di un ente che politicamente ritiene inutile e da abolire il con il si al referendum del 4 dicembre come è specificato nella modifica al titolo quinto della parte seconda della costituzione Art. 28 (in verità fa parte del Titolo III Parte II) e 29 della riforma Renzi-Boschi (abolizione del CNEL e delle Province).

Resta poi da capire quali siano poi gli enti che andranno a sostituire la provincia nel sbrigare importanti pratiche quali autorizzazioni per le pratiche legate all’antisismica e ambientali. Per non parlare del piano della gestione dei rifiuti: magari il governo applicando la “clausola di supremazia” quale ulteriore potere sostitutivo dello Stato stabilita dalla nuova formulazione dell’articolo 117 in caso di vittoria del si il governo romano potrebbe fare un piano nazionale della gestione dei rifiuti e conferirne gran parte di questi nella discarica di Arma di Taggia.

Certamente vincerà il no e le province continueranno a esistere in Costituzione – pur essendo ormai diventate un organo di secondo livello e mi chiedo all’alba del 5 dicembre come che animo potrà nella lei varcare la soglia del palazzo della Provincia ma sopratutto quale sarà la sua credibilità in questo nuovo scenario politico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.