Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Finale mette fine all’imbattibilità della Sanremese, anche l’ex Capra tra i marcatori fotogallery

Più informazioni su

Sanremese-Finale 1-2 (0-1)

Marcatori: Capra (F) 6’ pt, Roda (F) 14’ st, Gagliardi (S) 18’ st

Sanremese: Massolo, Odigwe, Anzaghi, Cabeccia, Fiuzzi, Gagliardi (dal 43’ st Vitiello), Palumbo, Taddei, Bigoni (dal 30’ st Vitiello), Scalzi Castellani. (a disposizione Palmieri, De Biasi, Zanette, Bianco, Monteleone, Martelli, Aretuso). Allenatore: Giancarlo Riolfo.

Finale: Gallo, Molinari, Leo, Scalia (dal 9’ st Genta), Sgambato, De Benedetti, Capra, Saba, Vittori (dal 9’ st Coccurullo), Roda (dal 26’ st Basso), Anselmo. (a disposizione Porta, Conti, Scarrone, Ferrara, Muratore, Spadoni). Allenatore: Pietro Buttu.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata (Marco Fissore di Nichelino e Luca Lombardo di Aosta).

Note: La Sanremese perde l’imbattibilità in campionato nel derby ligure dell’Immacolata contro il Finale. I biancazzurri di mister Riolfo sfiorano subito il gol al 3’. Scalzi serve Castellani, la sua conclusione viene ribattuta da un difensore; sulla palla si avventa il neoacquisto Bigoni che non riesce a ribadire in rete. Tre minuti dopo arriva il vantaggio degli ospiti: Vittori serve Capra sulla destra che, in diagonale, batte Massolo sul palo più lontano. Subito dopo il gol Palumbo di prova da fuori area, ma la palla sfiora il palo alla destra di Gallo. Al 33’Gallo, per evitare un corner, prende in mano un retropassaggio di un compagno e l signor Monaldi di Macerata decreta un calcio a due in area per la Sanremese. Si incarica della battuta Scalzi che tocca per Gagliardi ma la sua conclusione viene respinta con il corpo dall’estremo difensore finalese.

La ripresa inizia così come si era concluso il primo tempo: con la squadra di Riolfo alla ricerca del gol del pareggio. Lancio di Cabeccia per Castellani, Gallo chiude con il corpo lo specchio della porta. Nell’azione successiva il Finale trova la rete del 2-0. Capra libera Roda che supera Massolo con un preciso diagonale alla sinistra dell’estremo difensore biancazzurro. Al 18’ la Sanremese accorcia le distanze. Azione caparbia da sinistra, la palla termina sul secondo palo dov’è appostato Gagliardi che di controbalzo scaraventa la sfera alla spalle di Gallo. I biancazzurri gettano il cuore oltre l’ostacolo. Al 23’ un cross dalla sinistra di Scalzi pesca Fiuzzi sul secondo palo, il suo colpo di testa a botta sicura viene deviato in corner da un difensore. Al 28’ un cross dalla sinistra di Anzaghi viene impattato in area da Castellani, ma la sfera termina sopra la traversa. Al 33’ combinazione Taddei-Palumbo per il neo entrato Vitiello, la conclusione di quest’ultimo viene deviata in angolo con il corpo da Gallo. Sul corner la palla finisce nuovamente in calcio d’angolo e sul secondo cross consecutivo dalla bandierina è ancora un volta bravo Gallo a deviare la conclusione di Vitiello. Al 45’ si rivede il Finale dalle parti dell’area biancazzurra con una conclusione da fuori area di Basso che termina di poco a lato alla sinistra di Massolo. Nel recupero c’è ancore il tempo per l’occasione, da parte della Sanremese, di poter raggiungere il possibile 2-2. Sugli sviluppi di un cross di Palumbo dalla sinistra, Vitiello da dentro l’area piccola non riesce a girare la palla in rete. Dopo sei minuti di recupero il signor Marco Monaldi di Macerata decreta le fine dell’incontro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.