Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

False autopsie, parte il processo al medico legale Simona Del Vecchio. L’Asl 1 si costituisce parte civile

Il pm Zocco ha chiesto che vengano acquisiti i tabulati GPS del cellulare della donna

Imperia. Al via il processo a carico di Simona Del Vecchio: ex resposabile della sezione di medicina legale della ASL 1 imputato di falso un atto pubblico. Secondo l’accusa avrebbe firmato parecchie autopsie senza neanche presenziarvi.

Di fronte al collegio presieduto dal giudice Donatella Aschero, il Pm Marco Zocco ha chiesto che nella prossima udienza, fissata per il 4 maggio 2017, si inizi l’audizione di 40 testimoni. La difesa, rappresentata dall’avvocato Marco Bosio, ne chiama 11.

Sempre Zocco ha chiesto che vengano acquisiti i tabulati GPS del cellulare della donna, per capire cosa facesse una volta timbrato il cartellino. La ASL si è costituita parte civile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.