Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dominici: “La qualità dell’Imperia sono i giovani”

Più informazioni su

Ventimiglia. Il Valdivara stoppa il Ventimiglia e condanna i frontalieri ad un’amara sconfitta nella quale a brillare è solo la prestazione di Enrico Dominici ed alcune parate decisive compiute da Scognamiglio. Ora non resta che curare la prossima sfida contro l’Imperi, squadra che attraversa un particolare momento visto il cambio di allenatore e la moltitudine di errori soprattutto in parte difensiva per i nerazzurri. Nella consueta intervista della vigilia a parlare non poteva che essere l’ex di turno ovvero Enrico Dominici, il bomber granata si aspetta dare qualche dispiacere ai suoi vecchi compagni ma soprattutto al mister Bencardino che nella stagione 2014/2015 portò lui e la allora Juniores alla vittoria del campionato regionale ligure.

Enrico non c’era bisogno che segnassi per mostrarci il tuo valore, ma al di là del gol non siete riusciti a portare punti a casa. Come hai vissuto la gara?

“Domenica scorsa eravamo ancora contenti per la vittoria sull’Albissola, contro il Valdivara ci siamo portati in vantaggio ma poi qualcosa si è spento e siamo calati a livello di concentrazione, i gol degli avversari sono arrivati tutti nell’ultimo quarto d’ora. La sconfitta fa male, ma da qui capiamo le nostre lacune, la prossima sfida sarà importante perché è il derby, per me specialmente perché sono l’ex di turno.”

L’Imperia si trova in difficoltà, viene da due sconfitte consecutive. Che derby dovremo aspettarci?

“Nei derby conta soprattutto l’aspetto psicologico delle squadre e l’approccio che esse hanno della gara, conosco Bencardino è un grande mister oltre che un trascinatore, vuole la gente che dia il tutto per tutto sul terreno di gioco. Oltre a lui sono contento abbiamo ritrovato posto all’interno del gruppo Renna e Pinna, ragazzi attaccati alla maglia e alla città, in quanto a Todde penso che sarà una spina nel fianco. Con Jack ho condiviso parecchi momenti e ritengo che sia il miglior portiere in tutta la Liguria a livello d’eccellenza. Corio e Franco sono imprevedibile e forti fisicamente. La qualità di questa squadra sono i giovani.”

Come verrai accolto dai Samurai?

“Penso che non abbiamo nulla da dirmi, quando ero a Imperia ho fatto di tutto per onorare la maglia della mia città, vedere l’Imperia in questa posizione è sorprendente, avrei voluto, anzi ci speravo di vederla più in alto.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.