Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, Chiappori: “Sindaci uniti per allungare la ciclabile della Riviera”

Il primo cittadino convoca i colleghi del ponente per studiare sinergie che possano aiutare il turismo

Diano Marina. Quest’estate a Diano Marina sono arrivate le famiglie anche dalla Norvegia. Hanno soggiornato in albergo, hanno goduto il mare e il sole di Diano Marina, ma hanno anche pedalato sulla ciclabile che collega San Lorenzo al Mare a Ospedaletti. “Turisti di casa nostra che però sono “sconfinati” nei Comuni oltre Imperia – sottolinea il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori – E sono proprio quei Comuni che si affacciano sulla ciclabile e Sanremo con il suo Casinò a godere della presenza dei turisti di casa nostra”.

Chiappori non è abituato a tenersi dentro le parole. Lo aveva già fatto in occasione dell’inaugurazione del raddoppio ferroviario tra Andora e San Lorenzo. Ora è tornato all’attacco. “E’ nostra intenzione quella di convocare un tavolo allargato proprio con i sindaci affinché si possa iniziare a collaborare per il bene di un territorio nel suo insieme senza fare del campanilismo che non serve e che alla fine penalizza tutti – dice il sindaco pronto a lanciare la sfida – Ora anche il Golfo Dianese pensa di trasformare l’ex ferrovia in una pista ciclabile fino a Cervo e Andora a levante e fino a Imperia a ponente passando dall’Incompiuta. Ma per questo progetto è necessario trovare soldi. Ecco perché ritengo sia indispensabile agire portando al tavolo idee e ragionamenti da condividere insieme per il bene di tutta la Riviera, area geografica che, lo abbiamo visto, è diventata nuovamente meta di moltissimi turisti stranieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.