Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danneggiata l’altalena per disabili al parco urbano di Imperia

La mamma di Matteo ha chiesto massima attenzione ai genitori dei bambini che frequentano l'area

Imperia. Già danneggiata, ma non dai vandali, l’altalena dei disabili appena inaugurata al Parco Urbano San Leonardo di Imperia. Se n’è accorto un imperiese che ha subito allertato Michela Aloigi, la mamma di Matteo, il ragazzo portatore di handicap. Insieme a molti imperiesi aveva dato vita ad una raccolta di fondi per allestire l’altalena.

“Ho notato che l’altalena dondolava senza riduzione di spinta. Ho capito che c’era qualcosa che non andava – racconta Clemente T.C. – Infatti mi sono accorto che il riduttore era staccato o spezzato. Ho deciso di fotografare il danno per testimoniare ciò che è accaduto. Forse ritengo sia il caso ricordare che l’altalena debba essere utilizzata dalle persone disabili”.

Tra l’altro, mentre il testimone fotografava il danno, alcuni genitori innervositi hanno allontanato i figli dall’altalena. Forse non sanno che se un bambino dovesse cadere dall’altalena spina in avanti, per poi tornare indietro, potrebbe provocare lesioni gravi. E’ molto pesante e non ha la riduzione di spinta. Michela Aloigi si è subito messa in contatto con l’ingegnere del Comune e sistemerà la situazione. “I bambini che frequentano il parco giochi vanno sorvegliati  – dice la mamma di Matteo – Se salgono in dieci e montano in piedi sulle barre di contenimento rischiano grosso: se cadono non si fanno bene e rompono anche parti dell’altalena come è accaduto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.