Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Clandestini entravano da Ventimiglia per diventare pusher, un arresto

La manovalanza impiegata nello spaccio entrava clandestinamente in Italia a bordo di autotreni

Più informazioni su

Ventimiglia. Un cittadino maghrebino, residente nel milanese, reclutava clandestini per poi assoldarli in una rete di spacciatori. Entravano dal confine di Ventimiglia. L’uomo è stato arrestato insieme ad altri suoi 14 collaboratori e sono stati eseguiti 23 ordini di cattura con altre 28 persone denunciate in stato di liberta’, sradicando una pericolosa organizzazione di spaccio a cavallo fra Lombardia ed Emilia

La manovalanza impiegata nello spaccio entrava clandestinamente in Italia a bordo di autotreni lungo la rotta Marocco-Spagna-Francia-Ventimiglia, dietro corrispettivo che variava dai 1.500 ai 2.500 euro. Una volta entrati nel nostro Paese venivano ospitati in due appartamenti a Milano – al momento dell’arresto all’interno dell’abitazione vi erano altri sei connazionali – e poi avviate all’attivita’ di spaccio nelle aree rurali del Piacentino.

Sessantadue sono le persone arrestate, 67 denunciate in stato di libertà e 238 persone segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti nell’operazione antidroga condotta dai carabinieri di Piacenza, che ha permesso di sgominare una vasta rete di spaccio di cocaina ed eroina in diverse piazze della provincia: ventuno le piazze di spaccio individuate in totale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.