Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casinò: rinnovo del contratto collettivo di lavoro, la Cisl chiede il Referendum

"Una discussione, come è giusto che sia animata, ma non è volata nessuna sedia"

Sanremo. Sarebbero volati gli stracci e non le sedie all’assemblea che si è svolta oggi al Casinò tra i sindacati (Cgil, Cisl, Ugl, Uil e Snalc) in merito alla proposta del contratto collettivo di lavoro.

A far chiarezza su quanto sarebbe avvenuto in assemblea ci hanno pensato Marilena Semeria e Massimo Scialanca della Cisl: “Non è successo nulla, una discussione, come è giusto che sia animata, ma non è volata nessuna sedia. Oggi – proseguono i sindacalisti – avremmo dovuto votare il contratto ma non tutti i sindacati hanno trovato la quadra così l’assemblea è stata sciolta e abbiamo appoggiato la proposta della Uil di indire un referendum tra i lavoratori della casa da gioco.”

E ancora: “Non ci rimane altro che attendere e auspichiamo che tutte le organizzazioni sindacali partecipino al referendum. Se non sarà così – evidenziano Semeria e Scialanca – noi chiederemo con forza l’utilizzo delle urne se non ci fossero i presupposti per indire una nuova assemblea.”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.