Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, salta il Villaggio di Natale. Assessore Mariella: “Problemi tecnici”

Dopo il dietrofront della ditta che si era aggiudicata l'appalto, arriva l'ennesima doccia fredda

Bordighera. Non è nato sotto una buona stella il Villaggio di Natale di piazza Eroi della Libertà. Dopo il dietrofront della ditta che aveva vinto la gara d’appalto per 20mila euro e che ha lasciato la città senza il parco natalizio alle porte delle festività, la soluzione sostitutiva che Palazzo Garnier aveva trovato insieme all’associazione culturale di Marco Gallo potrà essere attuata. Motivi? Alcuni gonfiabili forniti da una ditta all’associazione non sono omologati.

“Problemi tecnici e burocatrici”, dichiara l’assessore Margherita Mariella, “Mancava sempre un documento, mancava una cosa o un’altra e alla fine, per questioni di sicurezza, visto che questa viene prima di tutto, abbiamo deciso di far smontare tutto e via”.

“Non è stato speso un euro di soldi pubblici”, tiene a sottolineare l’assessore, “Quindi non c’è stato spreco inutile di denaro. Certo ci spiace per i cittadini, ma è andata così”. Di soldi, invece, ne aveva già investiti l’associazione di Marco Gallo, che ha anticipato per il Villaggio di Natale la somma di 5mila euro. “Il Comune non accetta le certificazioni della ditta che mi ha noleggiato i gonfiabili”, spiega Gallo, “Andremo per vie legali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.