Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, l’anno prossimo si pagherà meno la tassa dei rifiuti: risparmio pro capite? Un paio di euro

60mila euro risparmiati dal conferimento in discarica saranno divisi tra 11mila utenze

Bordighera. La raccolta differenziata dei rifiuti inizia a portare i suoi primi timidi frutti anche dal punto di vista economico: nel 2017 diminuiranno le bollette della TARI (tassa rifiuti).
“Nel creare il piano finanziario del 2017 della TARI abbiamo usufruito dei 60mila euro di risparmi dovuti al minor conferimento in discarica”, ha dichiarato l’assessore al Bilancio Silvano Maccario, “Questi soldi verranno retrocessi ai cittadini nel conteggio globale della tariffazione”.

Con 11mila utenze attive, il risparmio netto per ogni cittadino sarà minimo: una manciata di euro in meno in ogni bolletta. “Con la raccolta differenziata all’inizio ci sono costi da sostenere”, ha spiegato sempre Maccario, “La campagna pubblicitaria, la fornitura di mastelli e sacchetti e altro ancora: quindi subito il risparmio non si sente. Con il tempo, però, questo tipo di servizio deve portare una diminuzione della tariffa”. Anche se per il momento l’abbattimento dei costi è minimo, non si potrà dire che il risultato non sia stato raggiunto. Ma basterà ai cittadini?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.