Allerta terrorismo, maxi posto di blocco dei carabinieri a Ventimiglia e Imperia fotogallery

Iniziative predisposte dal ministero degli interni messe in atto per rafforzare i controlli nelle aree di maggiore afflusso di persone in occasione di eventi o cerimonie in programma sotto le feste di Natale

Ventimiglia. Controlli a tappeto nelle arterie principali della città. I militari della compagnia di Ventimiglia, al comando del capitano Francesco Giangreco, hanno messo in atto un maxi posto di blocco con controlli serratissimi. Diverse le pattuglie impiegate nel servizio e coordinate dal tenente Giovanni De Tommaso. Solo sul cavalcavia che conduce alla strada statale 20, sono quattro le pattuglie dei carabinieri che pattugliano l’area.

Questo maxi posto di blocco rientra nell’ambito delle iniziative predisposte dal ministero degli interni messe in atto per rafforzare i controlli nelle aree di maggiore afflusso di persone in occasione di eventi o cerimonie in programma sotto le feste di Natale, e nei luoghi che attirano molti visitatori.

E controlli hanno riguardato anche il capoluogo di provincia. Le pattuglie dell’Arma si sono appostate proprio all’ingresso della città, sull’Aurelia allo svincolo per il casello dell’A10 di Imperia Ovest. Anche in questo i militari (tutti armati ndr) hanno effettuato un posto di blocco fermando le auto in transito verso e da Porto Maurizio. Un servizio di controllo che comunque era già stato predisposto in vista delle prossime festività natalizie a tutela di residenti e turisti.