Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Allerta gialla”: il sindaco di Rezzo Adorno chiude la strada, paese nuovamente isolato

Come previsto il primo cuttadino ha dovuto chiudere la provinciale per sicurezza, pure lui è "isolato" e non puà tornare in Comune

Più informazioni su

Rezzo. Scatta l’allerta gialla e per sicurezza il sindaco chiude la strada provinciale. Paese nuovamente isolato e disagi per tutti.

“Purtroppo fino a quando non verrà messa in sicurezza la strada e la collina franata siamo costretti a chiudere la strada – dice amaramente il primo cittadino del paese della Valle Arroscia che suo malgrado ora si trovava a Imperia e non potrà fare ritorno in Comune – Comprendiamo i disagi degli abitanti, ma questa è una situazione alla quale dovremo ancora abituarci fino a quando non inizieranno gli interventi che abbiamo già richiesto”.

Solo due giorni fa il governatore della Liguria Giovanni Toti e con lui l’assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone e quello all’Urbanistica Marco Scajola avevano visitato il paese. “Gli interventi da effettuare – aveva detto Adorno ai rappresentanti della Regione – sono ancora molti e soprattutto, quello più importante, è la strada. Se non viene garantita la sicurezza il centro di Rezzo è isolato e gli abitanti devono sopportare numerosi disagi come era già accaduto durante l’alluvione del 24 novembre scorso”.

Una frana scivolata dalla montagna che sovrasta il rio Santa Lucia aveva sventrato una casa, danneggiato una seconda abitazione, garage e depositi. Ci sono ancora molte famiglie sfollate che non potranno trascorrere il Natale nelle loro case.

Intanto gli strascichi dell’evento alluvionale di alcune settimane fa si fanno ancora sentire in valle Arroscia. Il comune di Pieve di Teco comunica che entro due o tre giorni verrà ripristinato il ripetitore televisivo danneggiato dalle forti piogge.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.