Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla scuola media statale “Pascoli” di Sanremo il trofeo della festa dello sport 2016 foto

A consegnare il premio la campionessa Giulia Gorlero, portiere della squadra nazionale di pallanuoto femminile e medaglia d’argento alle recenti olimpiadi di Rio

Più informazioni su

Taggia. E’ stato consegnato ieri, nella prestigiosa cornice di Villa Boselli di Arma di Taggia, alla scuola media statale “Pascoli” di Sanremo il trofeo IIS “C. COLOMBO” – FESTA DELLO SPORT 2016 quale scuola vincitrice della seconda Festa dello Sport organizzata dall’Istituto “Colombo” di Arma di Taggia.

Presenti il consigliere comunale delegato allo sport del comune di Taggia, Mirko Pratticò, il fiduciario del “Colombo” di Arma di Taggia, prof. Mario Cutuli e una folta delegazione di studenti e docenti. Ha consegnato il prestigioso trofeo un testimonial d’eccezione: la campionessa Giulia Gorlero, portiere della squadra nazionale di pallanuoto femminile e medaglia d’argento alle recenti olimpiadi di Rio in Brasile, ed ex studentessa del “Colombo” di Taggia.

Nei giorni scorsi gli studenti dell’Istituto “Colombo”, appartenenti agli indirizzi della cosiddetta ragioneria sportiva (amministrazione, finanza e marketing con opzione sportiva) e del liceo scientifico sportivo, hanno infatti organizzato una originale FESTA DELLO SPORT rivolta ai ragazzi di cinque scuole medie inferiori.

Le Scuole coinvolte quest’anno sono state: Scuola Media “Pastonchi” di Arma di Taggia, Scuola Media “Ruffini” di Taggia, Scuola Media “Pascoli” di Sanremo, Scuola Media “Sanremo Ponente” di Sanremo e Scuola Media di Riva Ligure/San Lorenzo.

Gli studenti del “Colombo” hanno organizzato tre diversi eventi sportivi: un torneo di pallavolo, un torneo di calcio, e tre gare di atletica (tetrathlon: salto in lungo, lancio del vortex, corsa piana 60 metri). Sulla base dei risultati ottenuti, e con riferimento a dei punteggi predefiniti, la Scuola Media che ha ottenuto i migliori risultati complessivi nell’insieme delle tre discipline è stata proprio la “Pascoli” di Sanremo.

Nella stessa occasione sono stati premiati due studenti che lo scorso anno hanno ottenuto 100 all’esame di maturità: Mattia Arieta e Giorgia Alberti.

Il prof. Mario Cutuli: “Lo spirito che ha animato l’intero progetto, pur nelle competizioni previste, è stato quello di far vivere ai giovani studenti alcune giornate all’insegna dello sport più genuino in un’ottica di fratellanza e di pace tra ragazzi. Perché lo sport deve unire e mai dividere. L’obiettivo è stato pienamente centrato, anche grazie all’impegno dei nostri ragazzi a cui rivolgo i miei personali complimenti e quelli di tutti i docenti della scuola”.
Giulia Gorlero: “Sono felice di tornare per questa iniziativa nella mia ex scuola. Ho ricordi bellissimi, lì ho trovato un ambiente fantastico, e con molti insegnanti sono diventata amica. Mi hanno capito e aiutato a conciliare sport e studio e sono davvero molto riconoscente a questa bellissima scuola.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.