Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alfonso Bruno: “Vallecrosia ridotta ad una discarica”

"I vallecrosini si ritrovano ad avere aumenti stratosferici sull'imposta della spazzatura senza avere un servizio adeguato"

Vallecrosia. Riceviamo e pubblichiamo la mail del nostro lettore Bruno Alfonso.

“Leggiamo dai giornali che il sindaco Giordano non vuole aderire all’appello unico della spazzatura, scaricando colpe alla provincia. Tre anni e mezzo fa quando il sottoscritto dichiarava che vallecrosia non si presentò all’incontro per discutere l’appalto unico dicendo che avrebbe pensato da sola ad un appalto per la città, rispondeva un’assessore che avevano già pronto in un cassetto un nuovo appalto per la nettezza urbana.

Sono passati tre anni e mezzo e Vallecrosia è ridotta ad una discarica, i vallecrosini si ritrovano ad avere aumenti stratosferici sull’imposta della spazzatura senza avere un servizio adeguato alle esigenze della città, adesso però gli è venuto in mente che risolvere il problema nettezza urbana è di primaria importanza e non aderiscono all’appalto unico perché i tempi sarebbero troppo lunghi. Insomma io mi chiedo e chiedo a questi amministratori quando finiranno di prendere in giro i cittadini, mi chiedo per quanto ancora si ostineranno a demolire vallecrosia.

Un’amministrazione che per tre anni e mezzo guarda pa stella e dopo tre anni e mezzo dichiara che destinerà quattro milioni di euro per arredo urbano, illuminazione e l’ennesimo Ponte sul verbone così avremo un’altra strada senza uscita. Signori tutto ciò è vergognoso, è ridicolo, è imbarazzante, basta prendersi in giro e prendere in giro, avete fallito totalmente ridate alla città la possibilità di tornare alle urne anticipatamente, il tempo da voi persi non si recupera nell’ultimo anno e mezzo di vita amministrativa, tornate a casa!!!!!!!! sveglia Vallecrosia sveglia”.

Bruno Alfonso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.