Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ai Cantieri Permare di Sanremo il premio “100 eccellenze italiane 2016” foto

Il riconoscimento si affianca al “Yacht più innovativo dell’anno 2016”

Roma. Ieri, 1 dicembre 2016, nella splendida sala della Lupa a Palazzo Montecitorio, in presenza di personalità pubbliche ed istituzionali i cantieri nautici Permare si sono aggiudicati il premio di “100 eccellenze italiane 2016”, oltre che per la loro rinomata presenza professionale ultratrentennale nel settore nautico, per aver saputo coniugare tradizione e innovazione con l’obiettivo di produrre barche tecnologicamente avanzate nel rispetto della ecosostenibilità e dell’ambiente.

Assieme a Volvo Penta ha messo in pratica un progetto rivoluzionario sull’ ultima barca costruita, l’Amer Cento Quad varata a settembre 2016, che, grazie ad una configurazione quadrimotorica IPS unica al mondo su una barca di queste dimensioni, ha consentito una drastica riduzione di consumi ed emissioni, aumentando le prestazioni ed il comfort di bordo, ottenendo tra l’altro anche il premio di “Yacht più innovativo dell’anno 2016” nello splendido quadro del salone nautico internazionale di Cannes oltre ad essere arrivato in shortlist con Azimut –Benetti / Rolls Royce durante i builders awards del Mets di Amsterdam.

La premiazione di “100 Eccellenze Italiane” e l’inserimento dei Cantieri Permare nel libro omonimo edito dalla casa editrice Riccardo Dell’Anna, racconta storie di successo italiane, protagonisti che con il loro lavoro contribuiscono a valorizzare il nome dell’Italia nel mondo.

Una pubblicazione prestigiosa che accoglie personaggi e aziende d’eccellenza italiana spaziando in ogni ambito: ingegneria, matematica, agroalimentare, ricerca, medicina, moda, gastronomia, economia, finanza, filosofia, scienze giuridiche, arte, architettura, design, aerospaziale, giornalismo, cantieri navali, industrie chimiche e tanto altro ancora.

Per sovrintendere il lavoro di redazione, nella scelta delle eccellenze in tutti i settori e categorie, proposte dall’Osservatorio della casa editrice, vi era un Comitato d’Onore tecnico – scientifico composto da autorevoli accademici e personalità rappresentanti di importanti organismi nazionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.