Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

WiFi a Sanremo, superati i 50.000 utenti in 3 anni

In totale 193.000 connessioni. A luglio e agosto 5.000 nuovi utenti al mese. Danilo Laura: "Uno strumento affidabile che esalta le nostre capacità tecniche e imprenditoriali"

Sanremo. Con 26 punti di diffusione sul territorio di Sanremo e oltre 193.000 connessioni al web da parte di quasi 50.000 utenti in meno di 3 anni, la rete free Sanremo WiFi che – sul territorio del Comune di Sanremo – Sistel fornisce a turisti e residenti continua a crescere.

“Abbiamo avuto 1.400 utenti nell’ultimo mese, a luglio e ad agosto sono stati oltre 5.000 al mese – spiega Danilo Laura, amministratore di Sistel, l’azienda sanremese che fornisce connettività a tutto il settore geografico compreso nel prefisso telefonico 0184, attraverso un sistema di antenne e ponti di proprietà – Sono risultati molto soddisfacenti. Si tratta di un servizio realizzato per conto del Comune di Sanremo che esalta le nostre capacità tecniche e imprenditoriali e consente agli utenti, residenti e turisti, di avere uno strumento affidabile per la connessione al web”.

“I dati dimostrano che si tratta di un servizio gradito, usato da tutti e all’altezza delle richieste che il mercato richiede. Il tutto – conclude Laura – nonostante la concorrenza delle compagnie mobile che offrono sempre più servizi a costi sempre minori”.

Sanremo WiFi, che nell’ultimo mese ha generato oltre 800 Gb di traffico, ha una portata di 100/100 Mb in fibra ottica, che vengono raddoppiati in occasione del Festival di Sanremo. Il servizio è completamente gratuito per gli utenti.

Sistel Telecomunicazioni nasce nel 1991 come azienda specializzata in fornitura ed installazione di impianti telefonici. I targets erano le aziende come hotel, uffici, pubblica amministrazione, ecc. Nell’estate del 1995 ha iniziato pionieristicamente la strada dell’accesso alla rete Internet, aprendo il primo POP di Sanremo, il secondo in provincia di Imperia, con un anno di anticipo rispetto a quello che poi fece Telecom Italia. In seguito, grazie anche alla costituzione di un Consorzio che radunava una decina di ISP, ha sviluppato la propria attività completandola con la realizzazione di siti web, fornitura di servizi xDSL in regime di wholesale su tutto il territorio nazionale, fornitura di servizi di fonia VOIP, realizzazione di reti LAN private anche wireless, consulenza alle aziende per risparmi telefonici, ecc.

Nel 2005, dopo la liberalizzazione delle frequenze Hyperlan a 5 Ghz, ha iniziato la propria attività di WISP, realizzando la prima copertura radio per la fornitura di accesso ad Internet, in accordo con il Comune di Sanremo, di una frazione non servita dalla adsl di Telecom. Da allora la rete wireless di Sistel si è sempre più sviluppata fino a superare le 50 stazioni di diffusione, in tutto il distretto telefonico 0184, attivando sempre accordi con le Amministrazioni Comunali, che di conseguenza hanno potuto ottenere che la propria popolazione e cittadinanza fosse finalmente collegata ad Internet a velocità adeguate alle nuove esigenze.

Nel contempo, Sistel ha sviluppato una propria piattaforma dedicata allo sviluppo delle aree HOT SPOT WIFI, sia pubbliche che private, consentendo così la realizzazione di molteplici aree FREE HOT SPOT WIFI, rispondendo alle attuali normative di legge in materia. Sistel Telecomunicazioni fa parte di AssoProvider e lavora alla continua ricerca di soluzioni innovative, anche con la realizzazione di nuove Reti di Impresa con altre aziende del settore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.