Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Violenza sulle donne, a Imperia un convegno nell’auditorium della Camera di Commercio

Dopo il rinvio dettato dall’allerta meteo della scorsa settimana, mercoledì 30 novembre l’auditorium ospita il meeting “Ci sono anche’io”

Imperia. Dopo il rinvio dettato dall’allerta meteo della scorsa settimana, mercoledì 30 novembre l’auditorium della Camera di Commercio (via Schiva) ospita il meeting “Ci sono anche’io” organizzato dall’assessorato alle Pari Opportunità della Città di Imperia in sinergia con l’associazione Palo Libera Tutti.

L’evento, corollario ai tanti appuntamenti della settimana europea contro la violenza sulle donne, affronta la violenza nella violenza, quella a cui assistono passivamente gli altri componenti del nucleo familiare. Si tratta di un fenomeno introdotto in Italia dal Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia, mettendo in evidenza i traumi subiti dai bambini testimoni della violenza sulle madri e la necessità di intervenire tempestivamente.

“Con grande piacere la nostra Amministrazione si è impegnata per ospitare ad Imperia un appuntamento molto importante che affronta una tematica delicata sotto molteplici aspetti. La nostra città ha così voluto contribuire ad incrementare gli incontri dedicati alla settimana europea contro la violenza fisica e psicologica nei confronti delle donne, ma l’attenzione non deve esaurirsi al termine di questi sette giorni, deve essere costante e focalizzarsi anche sulla violenza assistita. Il compito di ciascuno di noi – e soprattutto degli amministratori – è sensibilizzare l’opinione pubblica su ciò e lavorare affinché si creino gli strumenti necessari a contrastare questo fenomeno” – dice l’assessore alle Pari Opportunità, Enrica Chiarini.

Ad aprire il meeting saranno gli artisti di The bloggest, a cui seguirà il dibattito – moderato dall’avvocato Simona Carluccio e da Jackie Assunta De Luca Bosso (presidente dell’associazione Palo Libera Tutti) – che affronterà il problema sotto molteplici aspetti: giuridico, letterario e socio-psicologico.

Interverrà il Procuratore Capo della Repubblica di Imperia, Grazia Pradella che illustrerà il fenomeno della violenza assistita nella provincia di Imperia, assieme al Procuratore Capo della Repubblica di Cuneo, Francesca Nanni.
Giancarlo Malombra, psicologo e giudice onorario della Corte d’Appello di Genova, affronterà, assieme alla psicologa e psicoterapeuta Elvezia Benini, affronteranno il tema sotto l’aspetto psico pedagogico.
Il profilo legale sarà trattato dall’avvocato imperiese Loredana Modaffari; Dino Frambati, vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria, si occuperà dell’aspetto mediatico del fenomeno.

A completare l’appuntamento alcuni attori che si esibiranno con monologhi, brani e danze incentrati sul tema della violenza. Sul palco dell’auditorium saliranno: Antonio Carli, Amanda Fagiani, Carlo Astengo, Paola Polo, Roberto Bani e Gaetano Adiletta.

L’evento è accreditato quale appuntamento formativo per l’Ordine degli Avvocati, dei Giornalisti e degli Assistenti Sociali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.