Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutto pronto per il grande Meeting annuale dell’Associazione Palo Libera Tutti foto

La mission di quest’anno: la violenza assistita!

Imperia. Sarà  l’elegantissimo  Auditorium della Camera di Commercio di Imperia ad ospitare  il Meeting “ Ci Sono Anch’io” organizzato dall’Associazione Palo libera Tutti con un’attiva e proficua collaborazione dell’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Imperia la dott.ssa Chiarini e la disponibilità dell’assessore Vassallo. Un lavoro attento e scrupoloso che l’associazione ed il Comune hanno svolto con grande impegno ed energia.

Nella settimana in cui tutta Europa è impegnata a trattare il tema della violenza psicologica e fisica sulle Donne,  l’Associazione Palo Libera Tutti affronta la violenza nella violenza, quella assistita! Un tema che sta particolarmente a cuore alla PLT e al suo presidente Jackie Assunta De Luca che ha messo su un cast di relatori ed ospiti d’eccezione oltre che un parterre d’artisti che si esibiranno in forma gratuita per sostenere la causa!

“La prima definizione del fenomeno è stata introdotta in Italia dal  CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia) nel 2003, mettendo in evidenza i traumi subìti dai bambini testimoni della violenza sulle madri e la necessità di intervenire tempestivamente”.

Per violenza assistita si intende una  forma di maltrattamento, che il piccolo subisce assistendo, anche solo passivamente, ad atti di abuso fisico, verbale, psicologico, sessuale o economico sulla madre in particolare  o su altri membri della famiglia a lui affettivamente legati!

E’  importante  ribadire, dice il presidente di Palo Libera Tutti, che la normativa italiana non ha ancora accolto  la definizione “ violenza assistita”. A parlarne per prima è stato il presidente del CISM Gloria Soavi,  la quale ha precisato che i minori   sono  ancora considerati solo dei  “testimoni” e non anche  “vittime”, in virtù del fatto che la violenza psicologica è più difficile da individuare di quella fisica, ma le conseguenze sono altrettanto gravi nel percorso di crescita. Senza contare che i bambini che si trovano in queste situazioni subiscono spesso direttamente anche violenza fisica”. La violenza assistita perché possa essere gestita giuridicamente segue la scia della denuncia della madre che subisce maltrattamenti e pertanto non è a tutt’oggi configurata dal Legislatore come un reato autonomo!

Dopo una suggestiva apertura scenica a cura degli artisti di “ the bloggest”, si darà il via al salotto giuridico –  letterario e socio –  psicologico che avrà come ospite d’onore il Procuratore Capo della Repubblica del Tribunale di Imperia dottoressa Grazia Pradella, Magistrato di grande levatura che, dopo i grandi traguardi professionali nella lotta contro il terrorismo a Milano, oggi opera con altrettanto successo  nel ponente ligure  su più fronti! La dottoressa Pradella illustrerà il fenomeno della violenza assistita in questa Provincia e darà il Benvenuto al Procuratore Capo della Repubblica del Tribunale di Cuneo Francesca Nanni anch’ella impegnata da tempo con grande passione e successo nel suo lavoro.

Dal punto di vista psicopedagogico ci saranno due illustri relatori: il dott. Malombra psicologo e Giudice Onorario della Corte d’Appello del Tribunale di Genova,  la dottoressa Elvezia Benini psicologa e psicoterapeuta autrice de “Le Donne che corrono con gli orchi”.

A trattare  la parte legale ci sarà l’avvocato Loredana Modaffari del Foro di Imperia. L’aspetto  mediatico del fenomeno sarà a cura del vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti dottor Dino Frambati.

Il meeting ha un cast di attori che si esibiranno in monologhi, danze  e rappresentazioni teatrali a tema. Tra questi l’attore e regista Antonio Carli, l’attrice Amanda Fagiani, Carlo Astengo e Paola Polo, Roberto Bani e Gaetano Adiletta.

A moderare il tutto ci sarà l’avvocato Simona Carluccio unitamente al presidente dell’associazione  Jackie Assunta De Luca Bosso.

L’appuntamento è per il 24 Novembre alle ore 19,00 presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia. L’ingresso prevede una parte riservata alle Autorità ed una libera.

Nel contesto dell’evento sarà  presentata ufficialmente la nuova associazione Impronta Onlus.

L’evento è accreditato all’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine dei Giornalisti; in fase di accreditamento Ordine assistenti Sociali. Seguirà un rinfresco offerto dal Comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.