Quantcast

Tutto esaurito alla Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia per la presentazione del 22° numero della Rivista Intemelion

Un "contenitore" di cultura e territorio, che ha visto, nel corso degli anni, contributi scritti da importanti "cognomi" dell'estremo ponente

Ventimiglia. Tutto esaurito, sabato 12 novembre, alla Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia per la presentazione del 22° numero della Rivista Intemelion (editore Fusta).

Un “contenitore”, come ha ricordato il direttore storico, il professore Giuseppe Palmero, di cultura e territorio, che ha visto, nel corso degli anni, contributi scritti da importanti “cognomi” dell’estremo Ponente tra i primi Olga Villa, Francesco Biamonti ed Enzo Maiolino autore del disegno di copertina del 1° numero.

Nella foto di Eduardo Raneri si può vedere il momento del saluto del Sindaco Enrico Ioculano con il professore Giuseppe Palmero e i brillanti relatori Graziano Mamone e Simona Morando, docente di letteratura all’Università di Genova.