Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasporti pubblici e nuove stazioni, l’Assemblea dei Sindaci vota contro la riduzione dei servizi esistenti

Discussione in Provincia portata dal presidente Fabio Natta

Imperia. Nuove stazioni di Diano Marina e Imperia e trasporti pubblici. L’argomento è stato dibattuto questa mattina nel corso dell’assemblea dei sindaci. “I Comuni non hanno i soldi e ci deve pensare qualcun altro. Noi non collauderemo nulla ovvero la strada che sarà utilizzata dai pullman per Diano San Pietro – ha tuonato il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori – E non sono neppure d’accordo che vengano tagliati dei servizi. Qualcuno  ci doveva presentare vent’anni fa quando si incominciava a parlare di raddoppio della ferrovia. Oggi, a poche settimane dall’inaugurazione della ferrovia, siamo qui a discutere”. D’accordo anche il vicesindaco Giuseppe Zagarella: “Tagliare i servizi? Impensabile. Quelli devono essere sempre garantito”.

Il presidente Fabio Natta ha avanzato una proposta poi deliberata dall’assemblea dei sindaci è quella di votare contro la riduzione dei minimi essenziali. “Non è un problema politico, ma tecnico. Questa provincia prende sempre meno soldi di altre province. Ci opponiamo al taglio e alla rimodulazione dei servizi minimi”. La stessa Provincia chiede alla Regione di rivedere i “riparti” dei finanziamenti in base ai chilometri percorsi, tutto questo in favore al territorio imperiese.

L’argomento tra l’altro sarà dibattuto venerdì nel corso di una terza riunione programmata in Prefettura con l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino. Vertice che è saltato due volte nell’arco di una settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.