Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scoperto il ladro delle scuole medie di Castelvecchio di Imperia

Individuato dai carabinieri: potrebbe aver messo a segno altri colpi sempre in zona

Imperia. E’ un quarantenne di Imperia l’autore del furto compiuto nelle scuole medie di Castelvecchio. E’ stato individuato e arrestato dai carabinieri che potrebbe aver messo a segno altri colpi sempre in zona. La professoressa Egle Lippiello ha così deciso di ringraziare i militari su Facebook. A raccontare la storia è Il Secolo XIX/La Stampa.

Il malvivente aveva portato via computer e altro materiale dopo un’incursione notturna nell’edificio scolastico. Si tratta di un quarantenne di Imperia adesso in attesa di essere interrogato dal giudice.
Purtroppo non tutti i pc sono stati recuperati. Evidentemente il quarantenne, che avrebbe problemi di tossicodipendenza, è riuscito a venderne alcuni. Durante la perquisizione scattata nell’abitazione dell’uomo, i carabinieri hanno fatto un ulteriore scoperta. L’arrestato è responsabile del furto commesso ai danni della Compagnia teatrale A.E.R.E.A., diretta da Damiano Fortunato.

Il magazzino dove il gruppo di artisti tiene costumi di scena e materiale scenico, tra cui cavi, luci e mixer, è collegato alle Medie di Castelvecchio da un passaggio. È probabile che il ladro abbia compiuto il doppio colpo nella stessa notte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.