Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona – Unione Sanremo, Riolfo: “Un derby importante con avversari che viaggiano spediti”

Nella consueta intervista della vigilia il mister ha voluto rasserenare gli animi rammentando l'importanza della sfida

Più informazioni su

Sanremo. La prossima giornata di campionato vedrà lo spettacolo del derby fra il Savona e l’Unione Sanremo. I ragazzi di mister Riolfo giungono a quest’impegno dal pareggio casalingo contro la Fezzanese, la partita che andrà in scena al Bacigalupo vedrà la squadra biancazzurra con due assenze tutt’altro che irrilevanti poiché a Savona la squadra matuziana sarà prima del capitano Cabeccia e dello stesso Giancarlo Riolfo.

Nella consueta intervista della vigilia il mister ha voluto rasserenare gli animi, rammentando l’importanza della sfida, ma mettendo in guardia i suoi da un Savona che viaggia spedito in campionato.

Mister Riolfo siamo alla vigilia di una gara molto importante, il Savona arriva a quest’impegno forte di una vittoria contro il Real Forte Querceta. La sua squadra invece da un pareggio, cosa dobbiamo aspettarci domenica?

Il Savona arriva a questa partita da una serie di risultati importanti, è una squadra che ultimamente sta lavorando parecchio e questo lo dimostra la classifica, il nuovo allenatore gli ha dato stimoli e motivazioni diverse, mi aspetto un Savona battagliero. Personalmente ho vissuto molti derby come questo sia quando militavo in questa piazza sia quando ero a Savona, sono sempre state partite equilibrate, piene di tensione e per nulla scontate, giocate con grande voglia, c’è sempre stata anche grande partecipazioni da parte dei tifosi. Il Savona ha molte ambizioni, gioca sul ritmo sull’agonismo ciò lo dimostra anche con le infrazioni, ovvero ha ventuno ammonizioni e quattro espulsioni, per me può essere visto come un dato positivo nel senso che hanno voglia di lottare fino all’ultimo. Inoltre ha tanti giocatori di livello come ad esempio Murano.

Le due giornate di squalifiche le sembrano eccessive?

Penso che ormai sia inutile commentare, sicuramente c’è parecchio rammarico per quanto visto domenica scorsa contro la Fezzanese, siamo proiettati sul match di domani.

A proposito di elementi buoni nel Savona, Murano che giocatore è dal punto di vista tecnico e soprattutto, la squalifica di Cabeccia può rappresentare un problema visto che tocca affrontare il capocannoniere del campionato?

Murano ha già realizzato otto gol in questo campionato, ciò dimostra che perdona poco le porte avversarie, finora è stato molto concreto, è giovane veloce e molto tecnico. L’assenza di Cabeccia per noi è un’assenza per noi importante ma abbiamo chi può sostituirlo più che degnamente. Non dovrà per noi, essere un’ansia giocare contro il capocannoniere del torneo. Nel senso che abbiamo preparato bene questa partita e per questo non abbiamo l’ansia di affrontare una squadra con un nome importante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.