Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, rubano la notte di Halloween: due pregiudicati arrestati dai carabinieri

Disposta custodia cautelare in carcere e arresti domiciliari

Sanremo. Rito direttissimo questa mattina in Tribunale ad Imperia: a giudizio due pregiudicati italiani, di 44 e 59 anni, arrestati per furto aggravato nella notte di Halloween dai militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia carabinieri di Sanremo.

S.M. e F.A., pregiudicati sanremesi noti alle forze dell’ordine, avevano scelto come bersaglio un’autovettura regolarmente parcheggiata nei pressi dei giardini Regina Elena. Tuttavia i due non avevano fatto i conti con i carabinieri dell’aliquota radiomobile che erano di pattuglia in zona e sono stati prontamente allertati da un residente che ha udito il rumore causato dalla rottura del vetro dell’autovettura scelta dai due ladri.

Dopo aver frantumato, verosimilmente con una pietra, il lunotto posteriore del veicolo, i due ladri si sono introdotti all’interno del mezzo e hanno rubato tutto quello che hanno trovato. Peccato che appena usciti dal veicolo si siano trovati davanti i carabinieri che li hanno fatti salire a bordo della gazzella dell’Arma, ma con le manette ai polsi.

Condotti presso la caserma di Villa Giulia i due sono stati dichiarati in stato di arresto per furto aggravato.
La refurtiva è stata restituita al proprietario del veicolo, mentre gli arrestati, dopo aver passato due notti nelle camere di sicurezza, questa mattina sono comparsi davanti al giudice presso il Tribunale di Imperia che ha convalidato l’arresto effettuato dai militari e ha disposto la custodia cautelare in carcere per il 59enne e gli arresti domiciliari per il 44enne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.