Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, per abbattere barriere architettoniche ne creano nuove: operai lasciano lì l’attrezzatura a lavoro finito da tre giorni fotogallery

"Addirittura questa mattina una signora stava per inciampare nel fettucciato. Fortunatamente non si è fatta male"

Sanremo. Venerdì sera si sono conclusi parte dei lavori di abbattimento delle barriere architettoniche in diversi punti del centro cittadino. Un intervento atteso da tempo che renderà la città accessibile a chiunque. Ma il condizionale è d’obbligo.

Si, perché in un’area interessata dai lavori, quella di via Roma, proprio all’altezza dell’attraversamento pedonale di fronte al Caffè Moro, gli operai incaricati si sono dimenticati per giorni l’attrezzatura da cantiere, causando non pochi disagi ai pedoni.

“Addirittura – spiega il titolare del locale – questa mattina una signora stava per inciampare nel fettucciato. Fortunatamente non si è fatta male ma è inconcepibile che da tre giorni l’attrezzatura sia ancora per strada e sparpagliata in diversi punti”.

I lavori in questione rientrano nel Peba, il Piano eliminazione barriere architettoniche promosso questa estate dall’amministrazione comunale. Un progetto importante al quale sono stati dedicati 30 mila euro del bilancio e che è stato assunto quale specifico strumento di gestione e di pianificazione volto a garantire il diritto alla mobilità alle persone con disabilità, nonché come mezzo di riqualificazione e sviluppo sostenibile dello spazio urbano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.