Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, morte di Ivan Trivieri: indagato con l’accusa di omicidio stradale il conducente dell’auto

In corso, da parte della polizia stradale, le indagini per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro

Imperia. Indagato con l’accusa di omicidio stradale il conducente della “Dacia Sandero” contro la quale, mercoledì scorso, si è schiantato Ivan Trivieri, il ventiquattrenne che, proprio a causa di quell’incidente ha perso la vita poco dopo l’ingresso in ospedale.

L’inchiesta sulla morte del giovane è stata aperta dalla Procura della Repubblica di Imperia.
Sono ancora in corso, da parte della polizia stradale, le indagini per ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente avvenuto intorno alle 23,00 nei pressi della chiesa della Mercede dove ieri familiari e amici hanno dato l’ultimo saluto a Ivan Trivieri.

Gli investigatori stanno ancora esaminando i filmati delle telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino e della vicina banca: saranno le immagini che permetteranno di capire se l’automobilista, svoltando verso destra, abbia rispettato il codice della strada, e se il giovane, a bordo del suo scooter Aprila Sportcity viaggiasse a velocità sostenuto e stesse tentando un sorpasso sulla destra.

Si attende anche l’esito dell’autopsia che è stata eseguita sul giovane, dalla quale si potrà sapere se guidava sobrio o meno. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Marco Zocco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.