Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, derubato il proprietario del chiosco di fiori Monremo foto

E' stato derubato dell’incasso, del borsello con i documenti, del computer portatile al momento della chiusura

Sanremo. Il proprietario del chiosco di fiori Monremo, Sig. Gaetan Lauzon, in Piazza Muccioli a Sanremo, è stato derubato dell’incasso, del borsello con i documenti, del computer portatile, che aveva appena raggruppato in un’unica borsa per andare a casa, al momento della chiusura.

Il Sig. Lauzon si trovava dietro al chiosco per ritirare le ultime cose a fine giornata, mentre i suoi averi erano all’interno dello stesso, con la porta chiusa, ma non a chiave. Ad un certo punto ha sentito la porta sbattere chiudendosi e ha visto un giovane di una ventina d’anni che scappava con la sua borsa, verso la scalinata che porta in Piazza Nota. Ha cercato di raggiungerlo, ma senza successo.

Il malvivente che ha commesso il furto è stato riconosciuto dal Lauzon nella persona che poco prima gli si era avvicinato, insieme ad un complice, con il pretesto di chiedergli indicazioni stradali. Il complice, persona già conosciuta nel quartiere, è rimasto nei paraggi tutto il tempo della rapina, e si è poi dileguato anch’egli verso Piazza Nota.

“Io lavoro sodo e pago le tasse, non merito questo” – dice il signor Lauzon – “E’ triste constatare che Piazza Muccioli, un così bell’angolo di Sanremo dopo la ristrutturazione e l’aggiunta dei nuovi chioschi di fiori, sia spesso mal frequentata e poco illuminata la sera, favorendo la criminalità.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.