Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, piano asfalti: ridotti i rischi di cadute e gli incidenti foto

Le nuove priorità sono state decise, a seguito di un'attenta valutazione, dal sindaco Giorgio Giuffra e dalla sua giunta

Riva Ligure. Con gli interventi che sta effettuando l’impresa edile Aicardi nei tratti più rovinati di via Bartumelin, via Garibaldi, via Mazzini, via Pastonchi, corso Villaregia e strada Riora si conclude il piano asfalti varato dalla civica amministrazione, che ha già interessato complessivamente circa 6.500 mq di superficie, tra i quali emergono via De Gasperi, via Martiri della Libertà e via Primavera.

Le nuove priorità sono state decise, a seguito di un’attenta valutazione, dal sindaco Giorgio Giuffra e dalla sua giunta, dal comandante della polizia locale Giuseppe Marsiglia e dal responsabile dei Servizi Tecnici e Manutentivi Paolo Basso.
“Abbiamo fatto una sintesi – dichiara il sindaco Giorgio Giuffra – tra la raccolta delle segnalazioni pervenute agli uffici da parte dei cittadini e la continua ricognizione effettuata sul territorio dai tecnici comunali, basandoci su alcuni criteri oggettivi come il grado di danneggiamento della pavimentazione e le caratteristiche funzionali dell’infrastruttura.”

I lavori, che si aggirano sui 25.000 euro, consistono nella scarifica del manto bituminoso usurato alla quale segue il risanamento della parte più profonda della strada. Conclusa questa parte di interventi è poi possibile stendere il nuovo manto di conglomerato bituminoso ed effettuare i lavori di rialzamento di chiusini e griglie.
“Oltre ad intervenire sul risanamento di alcune strade particolarmente utilizzate, – sottolinea il sindaco – abbiamo ritenuto necessario porre in essere alcuni accorgimenti che potessero mitigare gli effetti di eventuali ondate di maltempo.”

In alcune strade, e più specificatamente all’ingresso del centro abitato in corso Villaregia ed in prossimità del sottopassaggio di via Garibaldi, infatti, verranno sistemati alcuni tratti di fognatura e gli scarichi delle acque meteoriche mediante posa di pozzetti e tubazioni in pvc e saranno effettuate opere di completamento come il rifacimento di tombini, canalizzazioni, pulizia fossette, ripristino banchine. Gli interventi, che costeranno complessivamente circa 17.000 euro, sono stati affidati alla Ditta Liviani.

Gli obiettivi generali della civica amministrazione sono di ridurre notevolmente i rischi di pericolose cadute e di gravi incidenti e di limitare le conseguenze dannose degli eventi meteo avversi, nonché di ripristinare le situazioni che alterano il decoro urbano e che partecipano allo scadimento della qualità della vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.