Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poste, il 4 novembre la UIL non sciopera in Liguria

In una lettera il segretario generale Uilposte Liguria fa sapere che non si vede un motivo per scioperare

Genova. Ferdinando Medaglia, segretario generale Uilposte Liguria, in una lettera fa sapere che il 4 novembre la UIL non scioperà in Liguria: “A fronte di alcune affermazioni fatte nei riguardi della nostra sigla sindacale da esponenti di altre organizzazioni, la Segreteria Regionale Ligure della UIL Poste ha ritenuto di dover mettere in chiaro le motivazioni che hanno spinto la nostra sigla a non aderire alla proclamazione dello sciopero fatta da cinque sigle di categoria per venerdì 4 novembre p.v.

Sinteticamente, la UIL Poste ritiene inesistente la asserita volontà di ‘bloccare’ l’ulteriore step di privatizzazione dell’azienda, visto che è ormai perfettamente noto che tale evento è al momento sventato e rinviato a data da destinarsi. Non si vede quindi il motivo di scioperare per questo.

Appare inoltre controproducente dichiarare una agitazione che ottiene l’immediato risultato di bloccare le trattative in corso su argomenti per cui l’azienda stava dimostrando una significativa disponibilità. Tali trattative vertevano su questioni di primaria importanza per la gente di Poste Italiane, quali il nuovo Contratto e la riorganizzazione del recapito. Su queste materie sconteremo così evitabili ritardi che ricadranno sui lavoratori.

Stupisce che proprio le sigle che avevano firmato gli accordi sul recapito di febbraio, sul PDR e sulla mobilità, che la UIL Poste non ha firmato, siano quelle che ora dichiarano inopinatamente sciopero.

Per la UIL Poste, lo sciopero è l’ultima risorsa, quella cui si ricorre quando tutti gli altri strumenti hanno fallito per tutelare gli interessi dei lavoratori. Siamo convinti che questo sciopero tutto faccia meno che tutelare detti interessi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.