Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallapugno: le ultime decisioni del Consiglio federale della Fipap

Più informazioni su

Il Consiglio federale della Fipap, riunitosi lunedì 7 novembre, ha prorogato il termine d’iscrizione al campionato di Serie A e stabilito la data entro cui si può presentare la domanda di partecipazione al campionato di Serie B.

Per la Serie A, alla luce delle documentazioni pervenute alla Segreteria federale, sono stati riaperti i termini di preiscrizione per consentire alle società aventi diritto di perfezionare la domanda. Il nuovo termine è fissato per le ore 15 di lunedì 14 novembre 2016.
Per la Serie B, le società aventi diritto (acquisito sul campo) devono manifestare la propria intenzione a partecipare al campionato entro le ore 12 di venerdì 18 novembre. Possono presentare domanda anche le società affiliate che hanno svolto regolare attività agonistica in qualsiasi campionato nell’anno sportivo 2016.

Sono poi state apportate alcune precisazioni alle norme già approvate.
1) Le riserve possono essere inserite in distinta-gara solo se la sommatoria dei punti di tutti gli atleti non sfora il tetto previsto per la Serie di appartenenza. Resta inteso che, per l’ingresso in campo, la riserva deve avere le stesse limitazioni del sostituto.
2) Nei metri di battuta è stata depennata la dizione “…o qualificati nei playoff 2016″.
Di conseguenza:
– una squadra avente in distinta-gara uno dei battitori con punteggio tra 600 e 849 o qualificati in semifinale 2016 concede: un metro di vantaggio in battuta alle squadre con un giocatore accreditato di punti compresi tra 460 e 599, e due metri a tutte le altre squadre con atleti in distinta-gara con punteggio inferiore;
– una squadra avente in distinta-gara un giocatore con punteggio di 850 o più punti concede: due metri di vantaggio in battuta alle squadre aventi in distinta-gara un giocatore con punti compresi tra 600 e 849 o qualificati in semifinale e tre metri a tutte le altre squadre con atleti in distinta-gara con punteggio inferiore.
3) Per l’anno sportivo 2017 dalla sommatoria del “montepunti” per la composizione delle squadre di Serie A e di Serie B restano esclusi gli atleti under 23 (nati dal 1° gennaio 1994) con punteggio riferito, alla sola stagione 2016, pari o inferiore a 89 punti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.