Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano Ventimiglia: partenza con il botto foto

Tutte le squadre impegnate nel fine settimana, ottengono delle importanti vittorie. Bene i Senior in Serie B che superano il San Camillo Imperia nel primo "Derby" dell'anno, eccellenti gli Under 16 vittoriosi a Menton e gli Under 12 che si aggiudicano il Plateau Technique di Nizza

Più informazioni su

Ventimiglia. Dopo lunga attesa, l’inizio delle competizioni è arrivato per la Pallamano Ventimiglia e le notizie sono eccellenti; la partenza è stata veramente lanciata e tutte le squadre impegnate, hanno ottenuto delle vittorie importanti e significative.

Iniziamo con i Senior che sabato sera, hanno iniziato il loro Campionato di Serie B, con una partita importante contro il San Camillo Imperia, un’avversaria storica, che ritornava, dopo diversi anni di campionati francesi, nella serie B italiana. L’amicizia tra i due club, non ha impedito ai giocatori di affrontarsi a viso aperto e di dar luogo ad una sfida entusiasmante e tirata per tutto l’arco della gara. I frontalieri di Pippo Malatino e Giuliano Antoniol, hanno avuto la meglio e si sono aggiudicati l’incontro con il punteggio di 31-26, ma ai loro avversari vanno fatti tutti i complimenti, per la prestazione che sono stati in grado di fornire.

” Abbiamo iniziato un po’ contratti e con difficoltà a trovare le giuste sensazioni, ma il merito di ciò è stato soprattutto dei nostri avversari, che senza timore reverenziale, ci hanno affrontato a viso aperto e ci hanno reso la vita molto difficile. Il San Camillo Imperia è una squadra che ha grandi margini di miglioramento e noi tutti, gli facciamo i nostri più sinceri complimenti.

I nostri ragazzi hanno tirato fuori tutto il loro carattere ed alla fine si sono aggiudicati la gara con uno scarto di 5 reti(31-26).
Mattatore della serata è stato Kristy Bollo, autore di 12 reti e vero trascinatore di noi tutti; 9 le reti di Alessio D’Attis, che ha subito per lunghi tratti una marcatura individuale molto stretta. La guida di capitan Uras è stata sicura e disciplinata, 3 le sue reti all’attivo. 4 reti sono state realizzate da Marco Riceputi; da sottolineare l’ottima prova in difesa di Andrea Cabri che ha avuto il merito di limitare il miglior giocatore dei nostri avversari. Tutti i ragazzi, comunque hanno disputato un buon incontro, malgrado l’emozione dell’esordio. Adesso ci prepariamo per la prossima sfida al Bordighera, sarà un’altra partita molto impegnativa, perché i nostri avversari sono molto bravi.”

Eccellente la prestazione degli Under 16, che hanno esordito contro il Menton in trasferta, aggiudicandosi la gara con un sonante 39-9, risultato che la dice lunga sul valore di questa squadra.

Bene anche gli Under 12 di Massimo Agnese, che hanno battuto a Nizza i pari età dell’ASBTP Nizza e del La Turbie rispettivamente per 17-4 e 19-7.

(Foto Andrea Madaffari)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.