Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo consiglio comunale ad Imperia per variazioni di bilancio e commercio

La vicenda Tfr e tredicesime non approderà nel parlamentino di fine mese

Imperia. Piano particolareggiato d’ambito sui dehor stagionali e permanenti, sesta variazione di bilancio, riconoscimento legittimità del debito fuori bilancio dopo sentenza emessa dal Tar,  nuovo regolamento sul commercio. Sono i punti che saranno discussi lunedì prossimo dalla conferenza dei capigruppo in Comune a Imperia.

Come già anticipato da Riviera24.it, nel prossimo consiglio non si parlerà del caso Tfr e tredicesime Tradeco. Lo aveva già confermato il sindaco Carlo Capacci nel corso di un incontro in sala giunta con una delegazione di lavoratori dell’azienda pugliese alla quale avevano partecipato anche i capigruppo. “Non ho mai detto che in consiglio si sarebbe parlato del pagamento di spettanze per gli operai, piuttosto confermo che il caso sarà oggetto di un’attenta valutazione con i legali del Comune”, ha precisato il primo cittadino.  

La querelle è oggetto di attenzione ora del giudice Antonella Ruocco dopo la richiesta di pignoramento depositata nei giorni scorsi dall’avvocato Salvatore Sciortino che tutela gli interessi dei dipendenti ex Tradeco. “Si parla di una somma di 400 mila euro – dice il legale – che giustamente i lavoratori pretendono. Va poi precisato che esiste una sentenza pronunciata da un giudice e quella va rispettata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.