Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mister Luci de Camporosso: “Luci giocatore di categoria superiore, ma deve dare di più”

"questa mia affermazione non vuole essere una critica ma uno stimolo ad incentivarlo a fare bene partita dopo partita"

Più informazioni su

Il Camporosso di mister Luci acquista sempre più fiducia nel lavoro che svolge e vede la salvezza sempre più vicina. Il tecnico però si annuncia cauto nel pronunciare la parola Salvezza. Mister Luci infatti pretende costanza di risultati da parte dei suoi per ambire al obiettivo stagionale. Nella consueta vigilia della partita si dice contento per quanto svolto e si augura di fare il risultato anche fuori casa domenica contro la Loanesi S. Francesco.

Mister Luci il lavoro paga, la vittoria contro il Borzoli com’è stata vissuta sul piano psico-fisico da parte dei suoi ragazzi?

La gara contro il Borzoli non è stata affatto scontata perché durante il primo tempo non ho visto una squadra caparbia da parte dei miei. Il secondo tempo lo abbiamo giocato meglio, durante l’intervallo ho provato a dare una scossa ai ragazzi e penso che il cuore della squadra abbia continuato a battere dopo lo scossone, siamo andati in doppio vantaggio e quando abbiamo incassato abbiamo controllato la rete in più, a quel punto era fatta e dopo il triplice fischio avevo capito che avevamo portato a casa tre punti importanti.”

Domenica andrete in trasferta contro la Loanesi, pensa di fare il colpaccio anche laggiù?

Penso che dobbiamo innanzitutto fare una gara accorta, disputando una partita di qualità, il primo tempo dell’ultimo incontro non mi ha soddisfatto pretendo di non vedere quanto fatto durante la prima frazione dell’ultimo match. La Loanesi in casa si trasforma, però ritengo che sarà il “banco di una prova importante”

Celea è un giocatore importante per voi, quanto sta facendo bene secondo lei ?

Si Celea ha fatto più reti. Penso che sia un giocatore di una categoria superiore ma pretendo di più da lui, questa mia affermazione non vuole essere una critica ma uno stimolo ad incentivarlo a fare bene partita dopo partita. Per la trasferta Fiore non ci sarà perché sarà in vacanza, è giusto dopo un anno di duro lavoro, oltre a lui il nostro capitano non sta tanto bene, difficilmente scenderà in campo.”

Si può dire che la Salvezza è cosa quasi fatta?

No, è ancora presto per parlare, mancano ancora ventotto punti, anche se davanti a noi c’è momentaneamente la Cairese sono sicuro che può accadere di tutto”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.