Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli esordienti dell’Imperia Basket protagonisti del torneo “MiraHalloween Cup 2016″ foto

Hanno partecipato anche tre atleti provenienti dall'Olimpia Basket Arma di Taggia

Imperia. Dopo il torneo in Garfagnana, gli esordienti dell’Imperia Basket, guidati dall’allenatore Roberto Bonfante, sono stati protagonisti della terza edizione del torneo “MiraHalloween Cup 2016“, svoltosi a Cesenatico dal 29 ottobre al 1 novembre,

Il torneo, giocato a livello nazionale, ha visto la partecipazione di 12 squadre provenienti da tuta Italia.

La squadra rappresentativa della città di Imperia e della Liguria è stata protagonista di una 4 giorni intensa e molto faticosa ma che allo stesso tempo ha permesso ai ragazzi di fare gruppo, divertirsi e arricchire il proprio bagaglio cestistico e umano.

La partecipazione al torneo è avvenuta anche grazie alla compartecipazione di tre atleti provenienti dall’Olimpia Basket Arma di Taggia. “Ringraziamo la società Olimpia basket per l’apporto e per lo spirito di collaborazione – dichiara la dirigenza dell’Imperia Basket.

Il torneo ha visto come protagonista la Palestrina Roma, che ha sconfitto il Forlì nella finalissima della manifestazione sportiva. Il 29 ottobre si è svolta la prima partita dei nostri mini atleti, che ha visto prevalere gli imperiesi sul Venezia di un solo punto 27 a 26 durante una partita molto entusiasmante; la seconda partita è stata una caratterizzata da una sconfitta per 33 a 25 a favore dell’Imola. Successivamente si sono susseguite due vittorie nette contro Varese per 72 a 14 e contro un’ulteriore squadra proveniente da Imola per 76 a 9.

Oltre alla bellissima esperienza sportiva i mini atleti sono stati anche protagonisti di un Halloween speciale a Mirabilandia con eventi collaterali al torneo anche insieme alla radio nazionale RDS.

“La società ha intenzione di partecipare ad ulteriori tornei, anche in presenza di più squadre della società – dichiara il presidente Diego Parodi – stiamo già pensando alla partecipazione a tornei primaverili, sperando nella collaborazione di più squadre societarie e del supporto dei genitori stessi, al fine di confrontarci con altre realtà cestistiche della nostra penisola ed europee”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.