Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’eccellenza della nostra terra in ‘Sapori e Valori, il Quaderno n. 34 per il trentennale Slow Food

A presentare il Quaderno Walter Vacchino, Riccardo Marvaldi e Luca Ammirati

Sanremo. Come dice Carlo Petrini30 anni ma non sentirli. Perchè siamo diventati grandi e siamo cambiati, siamo diversi”. Con questo spirito stamattina Walter Vacchino, insieme a Riccardo Marvaldi e l’Assessore di Perinaldo Luca Ammorati – che hanno curato la parte testuale hanno presentato “Sapori e Valori – 30 anni….e lo spettacolo continua”, il Quaderno n. 34 di Slow Food che è autentica difesa e valorizzazione della diversità.

“Dieci anni dopo “Vent’anni di umorismo d’autore ed amicizia” edito in occasione del ventennale dell’assemblea di Slow Food, oggi per il trentennale del Consiglio Nazionale Slow Food vede la luce questo quaderno che è incontro di eccellenze del territorio: i prodotti dei presidi e gli uomini che li curano e le opere artistiche create da coloro che lo hanno vissuto”. – ha commentato Vacchino.

Soddisfazione dal  presidente Slow Food Liguria, Sergio Tron, che sprona a “fare affidamento su nuove forze, nuovi progetti e nuove motivazioni che si riassumono in Terra Madre e su quelle realtà locali sparse per il mondo che contribuiscono a rendere più forte e presente la consapevolezza di essere attori del nostro futuro sulla Terra”.

Un ringraziamento ed un ricordo vanno ad Antonio Rubino e Sergio Staino, rappresentanti degli autori delle nostre meraviglie e di un mondo magico di luci e colori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.