Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le ragazze dell’Unione Sanremo schiantano il Genoa Grifone

Le ragazze di mister Licalsi partono subito in attacco e già dai primi minuti si fanno vedere dalle parti di Mangini ma sotto rete sono imprecise e sprecano alcune occasioni

Più informazioni su

Unione Sanremo C.F. 8
Genoa C.F. Grifone 1999 0

Reti: Luccisano (3), Zunino, Sabir, Mariotti, Basso (2)

Unione Sanremo : Pulitano’ (Mazzulla), De Mattia, Marciano’ (Greco Polito), Mariotti, Ferrea, Allegri, Fama’, Valentini (Basso), Luccisano, Sabir (Ambesi), Zunino
A Disp.: Fasuolo, Modesti
Allenatore : Licalsi Gianbattista

Genoa C.F.: Mangini, Cappelletti (Catalano), Fabiano, Fillini, Frisoni (Tolomeo), Montanelli, Bonta’, Benedetti (Riva), Palma (Angius), Cacciabue, Arrighi
A Disp.: Paltrinieri
Allenatore : Prampolini Adriano

Ultima gara di andata del Campionato Regionale serie C femminile, l’Unione Sanremo ospita sul campo di Pian di Poma la formazione del Genoa.
Le ragazze di mister Licalsi partono subito in attacco e già dai primi minuti si fanno vedere dalle parti di Mangini ma sotto rete sono imprecise e sprecano alcune occasioni.

Al 15’ Zunino recupera palla in mezzo al campo, lancia lungo e supera la difesa, Luccisano parte veloce arriva in area e da posizione defilata insacca.
Al 41’ azione corale delle sanremesi, lancio lungo per Famà che brucia il difensore, entra in area palla al piede e a tu per tu con la Mangini tira, l’estremo difensore respinge corto e la Luccisano pronta supera di pallonetto ed infila in rete.
Il direttore di gara manda tutti a bare un the caldo.
Al rientro in campo la musica non cambia, Pulitanò tra i pali fa da spettatrice e le sue compagne aprono la danza dei gol.
Al 15’ Pulitanò fa girare palla per Marcianò che con una splendida palla filtrante lancia Zunino che dalla metà campo arriva sola in area e con un bel pallonetto mette in rete.
Al 20’ Sabir dal limite dell’area passa alla Luccisano che tira sotto la traversa e gonfia la rete, segnando così la sua personale tripletta e si porta il pallone a casa.
Al 26’ calcio d’angolo per le padrone di casa, Allegri mette una bella palla in mezzo all’area, la Mangini smanaccia ma la palla resta lì, è lesta Sabir che di destro mette dentro.
Al 32’ punizione dal limite per le ragazze di mister Licalsi, s’incarica Mariotti che tira secco sopra la barriera ed infila sotto la traversa.
Al 35’ rimessa laterale per il Genoa, Mariotti ruba palla e lancia in mezzo dove pesca la Basso, al suo esordio con la maglia dell’Unione Sanremo, e a tu per tu con la Mangini non sbaglia ed infila sotto la traversa.
Al 43’ lancio di Famà per Zunino che da destra entra in area e tira, l’estremo difensore genoano respinge, ribatte ancora Zunino ma la palla viene di nuovo respinta, la Basso ci mette il piede e segna la sua personale doppietta.
Ottimo finale d’andata per le sanremesi, nulla è cambiato nei vertici della classifica, tutto rimandato al girone di ritorno, che prenderà il via domenica 13, e vedrà l’Unione Sanremo di nuovo in casa per affrontare l’ostica formazione del Vado, alle ore 17.00 sul campo di Pian di Poma.
La dirigenza, lo staff tecnico e le ragazze sono vicine alla giocatrice Ferreira Simona che proprio oggi ha avuto una perdita in famiglia e con affetto porgono le più sentite condoglianze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.