Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Karate, Coppa del Mondo WUKO&AD a Buenos Aires: per Federica Amante argento e bronzo foto

Una grande soddisfazione per giovane di Riva Ligure e per il Maestro Dario Regina

Più informazioni su

Dopo l’esordio in una competizione mondiale con la maglia Azzurra avvenuto lo scorso giugno a Dublino, Federica Amante ha preso parte ad una nuova spedizione della Nazionale Italiana di Karate FESIK partecipando infatti alla Coppa del Mondo WUKO&AD che si è svolta a Buenos Aires.

Se nella scorsa occasione Federica era salita sul podio grazie alla prova a squadre, questa volta è stato il combattimento individuale a regalarle grandi soddisfazioni. L’atleta del Fudoshin ha infatti raggiunto il gradino più basso del podio nel kumite (combattimento) individuale“Shobu Sanbon”. In questa competizione la vittoria è andata ad un’altra portacolori della Nazionale Italiana, Livia Savignano, a dimostrazione della grande forza del movimento azzurro.

“Siamo un gruppo in continua crescita”- sostiene l’atleta rivasca- “Con le altre ragazze c’è grande affiatamento e una positiva competizione che permette la crescita individuale di ognuna di noi”.

A coronare questo risultato già positivo ne è giunto un altro di rilievo. Federica infatti ha conquistato la medaglia d’argento nel “Shobu Ippon”, una specialità per lei inedita del Kumite.

“E’ stata una bellissima esperienza sia sul piano della crescita personale che sul piano prettamente sportivo. Ci tengo a ringraziare le persone che hanno contribuito alla mia preparazione in vista di questa competizione, in particolare il Maestro Dario Regina del Fudoshin di Riva Ligure e il Maestro Franco Pasini dell’Ogawa Karate ASD di Genova, che mi permette di allenarmi senza trascurare il mio impegno universitario.

Il Direttore Tecnico Dario Regina “Sin da piccola Federica si è imposta in tutte le competizioni alle quali ha partecipato si fa fatica a ricordare tutti Campionati Italiani e le innumerevoli gare che ha vinto, è una grande soddisfazione per Me e tutti i miei collaboratori saperla vincente in questi prestigiosi scenari internazionali , pur riconoscendo i grandi margini di miglioramento che può avere, e quanto è tanto di stimolo per tutti i nostri giovani atleti che l’ammirano quotidianamente”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.