Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Installazione delle valvole termostatiche nei condomini, Camonita dell’UPPI di Imperia scrive a Renzi

Il Coordinatore Regionale: "Necessario rivedere i costi, le modalità e gli sgravi fiscali e prorogare il termine del 31 dicembre"

Imperia. Il Coordinatore Regionale e Presidente Provinciale dell’UPPI, Santino Camonita, ha scritto al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e Gruppi parlamentari di Camera e Senato per chiedere la proroga dei termini di scadenza del 31 dicembre 2016 per l’installazione delle valvole termostatiche e dispositivi di contabilizzazione.

Come previsto dal decreto legislativo 141/2016 i dispositivi di contabilizzazione e termoregolazione nei condomini dovranno essere installati entro fine anno e sono oltre il 50% i proprietari che dovranno mettersi in regola al fine di evitare sanzioni.

A prescindere dai dubbi sulla legittimità costituzionale della norma che sancisce l’obbligo dell’installazione di questi sistemi deve tenersi conto da un lato delle ampie zone dove si sono verificate le scosse sismiche e dall’altro il progressivo esaurimento delle valvole medesime e dei costi non indifferenti che dovrebbero essere ammortizzati nel giro di 5-6 anni. Considerato, che le valvole sono garantite per 10 anni questo significa che le stesse dovranno essere sostituite con una nuova spesa per le famiglie.

Per i motivi di cui sopra, Santino Camonita chiede al Presidente Renzi un sollecito intervento per prorogare la data del 31/12/2016, rivedere le modalità e quindi sollevare i proprietari immobiliari da un adempimento al momento in larga misura impossibile e che gli sgravi fiscali siano rimborsati entro 5 anni e non 10 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.