Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, meno di 24 ore per mettersi in regola: da domani scatta l’obbligo gomme da neve o catene a bordo

Saranno capillari i controlli da parte della polizia stradale in tutta la provincia

Imperia. Automobilisti attenti! Restano meno di 24 ore per mettersi in regola: da domani, infatti, scatta l’obbligo di montare le gomme invernali o di avere a bordo le catene da neve su numerose strade maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. L’ordinanza sarà in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2017.

Nel dettaglio, i tratti interessati in Liguria sono: la strada statale 1 ‘Via Aurelia’ dal km 421,813 (località Benedetto, Riccò del Golfo) al km 470,800 (Sestri Levante), la strada statale Var A ‘Variante della Spezia’, la strada statale 20 ‘del Colle di Tenda e di Valle Roja’ dal km 133,782 (Fanghetto) al km 138,200 (Porra), la strada statale 28 ‘del Colle di Nava’ dal km 94,944 (Ponte di Nava) al km 118,000 (Loc. Svincolo Cesio), la strada statale 28 Var ‘Variante di Chiusavecchia’, la strada statale 28 Var A ‘Variante di Pieve di Teco’, la strada statale 29 ‘del Colle di Cadibona’ dal km 115,150 (Piana Crixia) fino al km 133,000 (San Giuseppe di Cairo), la strada statale 29Var ‘Variante di Carcare e collina di Vispa’, la strada statale 30 ‘di Val Bormida’ dal km 67,850 (località confine Interregionale) al km 68,760 (Piana Crixia), la strada statale 45 ‘di Val Trebbia’ dal km 10,800 (Genova) al km 53,729 (Gorreto) e, infine, la strada statale 62 ‘della Cisa’ dal km 2,400 (Sarzana) al km 7,950 (confine interregionale).

Attenzione anche alle strade dell’entroterra imperiese, dove è la segnaletica verticale a ricordare agli automobilisti di usare prudenza e montare alle proprio vetture gomme da nave o catene.

Saranno capillari i controlli mirati della polizia stradale in tutta la provincia di Imperia: gli agenti verificheranno il rispetto dell’ordinanza atta ad aumentare la sicurezza nelle strade.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.