Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, identificato un 23enne dalla polizia responsabile di atti vandalici in Via XX Settembre

E' considerato responsabile del reato di danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio, avendo impedito la fruizione della pubblica via ai cittadini in transito

Più informazioni su

Imperia. La polizia ha identificato un imperiese di 23 anni, M.S., responsabile di un alcuni atti vandalici, lo scorso 20 novembre in via XX Settembre. Il ragazzo si era reso responsabile di un altro atto simile, il 29 settembre scorso, quando aveva sradicato un albero di ulivo piantato in una fioriera, posizionata nei pressi dell’incrocio tra via Cascione, via San Maurizio e via XX Settembre,  e trascinandolo successivamente sino alla intersezione stradale, a pochi metri dalla Questura.

Il giovane, dopo aver danneggiato parte dell’arredo urbano, ha spostato un pesante cono in cemento, anch’esso posizionato sul margine di via XX Settembre, trascinandolo fino alla sede stradale ed impedendo, di fatto, il transito dei veicoli.

Le immagini pervenute dagli uomini della Questura, infatti, documentano la brusca frenata di un’auto che, mentre era in transito in via Cascione, è stata costretta in retromarcia ad indietreggiare per immettersi in corso Garibaldi e proseguire la marcia.

Il giovane, già con numerosi precedenti penali, è stato perciò inchiodato dalle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali, che lo hanno ripreso mentre agiva. E’ stato così denunciato e ora è in stato di libertà poiché responsabile del reato di danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio, avendo impedito, di fatto, la fruizione della pubblica via ai cittadini in transito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.