Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro presentano “Imperia segreta”

Sabato 19 novembre, alle ore 18, alla Libreria Mondadori. Dialoga con gli autori Marco Vallarino

Imperia. Sabato 19 novembre, alle ore 18, alla Libreria Mondadori di Imperia in via Don Abbo (vicino alle carceri), Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro presentano “Imperia segreta” (editore Historica-Cesena).
Dialoga con gli autori Marco Vallarino. Accompagna con la sua musica il chitarrista imperiese Alberto “Check” Cecchini.

La strana vicenda dell’alfiere invisibile, la tragedia di Ivanoe Amoretti, l’assassinio di Hagere. Ma, anche, la nascita e la fine di un porto, il declino del pastificio Agnesi. Luoghi, casi di vita, personaggi, misteri e segreti di una città, Imperia, che tanti confondono ancora con Imola. Una città strana, capace di crolli precipitosi e di improvvisi slanci di resurrezione. E gli imperiesi? Gente dalla tempra forte che ha dato tanto alla storia patria, un poco musoni magari, ma tenaci e dal cuore grande. Attraverso ricostruzioni storiche, testimonianze di prima mano, giornali d’epoca, riemergono personaggi dimenticati e angoli meritevoli di studio e nuova attenzione. Un viaggio dentro una città poco conosciuta, dove trovano cittadinanza assassini, eroi, gente normale che la Storia ha deciso, improvvisamente, di consegnare alla leggenda.

Gli autori invitano tutti, imperiesi e non, per una simpatica chiacchierata sul passato e sul futuro di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.