Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, DS Sassu: “si vince e si perde in undici, siamo una squadra”

"Al Ciccione voglio una reazione da parte dei ragazzi di Papa, poi è lui il mister, è lui che prepara le sfide, io scruto quanto fatto in settimana"

Più informazioni su

Imperia. Arriva lo stop per l’Imperia allenata da mister Valentino Papa, i nerazzurri dalla gara contro il Rapallo Ruentes ritornano al capoluogo di provincia con zeri reti ma con la consapevolezza di dover migliorare per evitare batoste che gli impediscano la corsa verso la vetta della classifica.

A fare le considerazioni su quella gara e quella futura contro il Magra Azzurri stavolta è stato il D.S. Sassu, il quale trova note positive ma anche punti su quali migliorare caricando l’ambiente per la prossima sfida.

Cosa ne pensa della prestazione dei nerazzurri a Genova?

“Ho visto una squadra ovvero l’Imperia più viva in alcune fasi del match, noi eravamo stati superiori. La nostra pecca è stata rimanere in dieci uomini, ritengo che sia un risultato da cancellare ma di grande esempio per noi, a volte la forza dell’avversario consiste proprio nel trarne spunti per non ricadere di nuovo sugli stessi errori. Alla guida della squadra c’è Papa un tecnico di grande esperienza e grande competenza, vedo che con lui possiamo arrivare lontano perciò la società ha deciso di dargli fiducia”.

Cosa si aspetta domenica, intendo che partita vuole vedere al sotto il paino del gioco al Ciccione?
“Al Ciccione voglio una reazione da parte dei ragazzi di Papa, poi è lui il mister, è lui che prepara le sfide, io scruto quanto fatto in settimana, domenica voglio una risposta positiva anche se so che l’avversario è il Magra Azzurri ultimo in classifica. Quando sono ultimi è difficile perche sai che devi fare il risultato ecc… e quindi si avverte la tensione. Ma i ragazzi lavorano per questo settimanalmente”.

Il campo si preannuncia pesante a parer suo? Che considerazione può darci su Battipiedi?
“So che in questi giorni c’è l’allerta ma spero che le condizioni che troveremo siano quanto meno nei limiti della praticabilità e pertanto che questo fattore influisca fino ad un certo punto. Battipiedi siamo contenti di averlo qua, si è già messo a disposizione del mister e della squadra è un giocatore di tante risorse che può fare il sei come l’otto, ma ci tengo a dirlo che se perdiamo perdiamo in undici cosi come se vinciamo, siamo una squadra”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.