Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana a Diano Marina, gruppo consigliare “Diano Riparte”: “Grave inefficienza dell’Amministrazione Chiappori”

Il gruppo consigliare “Diano Riparte” si esprime sulla frana in via Sant'Elmo

Diano Marino. Il gruppo consigliare “Diano Riparte” si esprime sulla frana in via Sant’Elmo: “Ancora una volta siamo costretti a rilevare una grave inefficienza dell’Amministrazione Chiappori. Ci riferiamo alla frana di via Sant’Elmo, quella che sta bloccando l’accesso alla strada a mare. Ebbene, anche in questo caso i lavori di messa in sicurezza erano stati previsti dall’Amministrazione precedente, ma non sono mai stati realizzati. 

Ben sei anni fa la Giunta Basso, dopo una vertenza con i proprietari del terreno sovrastante (famiglia Drago), aveva provveduto a far redigere un progetto per la salvaguardia della scarpata, avvalendosi della consulenza di due geologi. I lavori avrebbero avuto un costo previsto in duecentomila euro. In questo modo si sarebbero evitate ulteriori frane. Ma subentrò la Giunta Chiappori che, così come avvenuto anche per la strada di accesso alla nuova stazione ferroviaria, non diede corso al progetto.

A nostro avviso è stata una scelta sbagliata. Se fossero stati eseguiti i lavori in via Sant’Elmo, oggi non ci troveremmo di fronte ad una nuova emergenza. Ci si è limitati invece a ricoprire la scarpata con alcune reti che hanno evitato alle piccole pietre di cadere sulla strada, ma non hanno potuto far nulla contro il distacco di grosse parti di roccia che avrebbero potuto essere “bloccate” solo da un muraglione di cemento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.