Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Festa degli alberi”, piantati a Seborga 100 alberi dai bambini della fattoria didattica foto

Un simbolo importante per la natura e per il ripopolamento boschivo

Seborga. Una giornata splendida quella dei 31 bambini con la scuola sperimentale dell’Infanzia LUBOMIRSKY di Ospedaletti, dove unitamente alle numerose attività della Fattoria didattica di Seborga, hanno conosciuto le pecore, i conigli, le galline, bacchiato le olive e preparato i vasetti per la salamoia, e in particolare accarezzato e conosciute le tre oche del laghetto donate dai Monaci benedettini di Villatalla, una frazione del Comune di Prelà, in un luogo dove ancora esistono gli antichi mestieri e i monaci benedettini, che un tempo dimoravano anche a Seborga nell’Antico Principato, partecipano alla vita del paese coltivando e allevando galline e oche. L’aspetto più importante è che hanno piantato il 100esimo albero nell’arco di un anno da quando è stata aperta la fattoria didattica.

Un simbolo importante per la natura e per il ripopolamento boschivo realizzato anche da una semplice fattoria didattica, quando gli enti trovano difficoltà a reperire fondi per il ripopolamento, anche a causa delle recenti malattie che colpiscono le piante. E il centesimo albero (in questo caso un albero di limoni quattro stagioni lunaria) viene dedicato all’importante festa degli alberi che avverrà il 21 novembre per il quale è in preparazione un video dedicato alla natura e alla salvaguardia degli alberi.

Un ringraziamento particolare viene dato alla maestra Federica e a Suor Antonina e Suor Monica, sempre vicine ai bambini con una grande sensibilità per la natura e la campagna del nostro territorio della Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.