Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Farmacie, cresce la diffusione della ricetta elettronica in Liguria, oltre il 78%

Racca (Federfarma): “Ha consentito il potenziamento dei controlli della spesa farmaceutica in tempo reale”

Liguria. Continua a crescere la diffusione della ricetta dematerializzata tra i liguri, che supera il 78% del totale delle ricette a livello nazionale con una percentuale del 78,42%.

A settembre 2016, questo il quadro di  ricorso alla ricetta elettronica in Italia: Campania 90,15%, Molise 89,23%; Veneto 89,12%; Sicilia 88,44%; provincia autonoma di Trento 88,16%; Valle d’Aosta 87,23%; Piemonte 85,08%; Basilicata 84,57%; Umbria 80,83%; Lazio 79,94%; Emilia Romagna 79,05%; Puglia 78,72%; Liguria 78,42%; Marche 74,93%; Lombardia 73,42%; Abruzzo 72,69%; Sardegna 71,34%; Toscana 66,48%; Friuli Venezia Giulia 63,84%; Calabria 40,58%, provincia autonoma di Bolzano 12,57%.

“Le farmacie del territorio – dichiara all’Ansa Annarosa Racca, presidente di Federfarma – hanno creduto fin dall’inizio alla dematerializzazione delle ricette dedicando tempo e risorse alla formazione del personale e agli adeguamenti tecnologici”.

“La ricetta elettronica – continua Racca – ha consentito il potenziamento dei controlli della spesa farmaceutica in tempo reale, una importante semplificazione per i cittadini, che possono ora accedere al farmaco in ogni zona del Paese, indipendentemente dal luogo di residenza oltre che un risparmio per l’eliminazione della stampa delle ricette”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.