Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

False email Equitalia arrivano nelle email degli imperiesi, nuova truffa foto

La Polizia di Stato, attraverso la pagina Facebook “Una vita da social”, invita gli utenti a fare attenzione

Imperia. Il tam tam corre sui social perché ad aver ricevuto email di quel genere ad Imperia e nel resto della Riviera non sono stati in pochi. “Attenzione alle e-mail truffa su avvisi di pagamento di Equitalia che invitano a scaricare file o a utilizzare link esterni”. E’ la segnalazione che sta circolando in queste ore in rete e anche sui gruppi Facebook.

La Polizia di Stato, attraverso la pagina “Una vita da social”, invita gli utenti a fare attenzione alle email truffa, inviate da cyber criminali, che spacciandosi per Equitalia comunicano finti avvisi di pagamento.  “Equitalia – spiega la polizia postale – è assolutamente estranea all’invio di questi messaggi e raccomanda nuovamente di non tenere conto della e-mail ricevuta e di eliminarla senza scaricare alcun allegato; stesso discorso per e.mail su presunte vincite/estrazioni o quant’altro da google, spesso sono phishing/malware raramente sono virus, ma se in tono minore sono ugualmente pericolose possono dare fastidio o creare problemi per i pc”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.